Cronaca
Medole / Monzambano

Finisce fuori strada con l'auto: grave suo padre che era a bordo

E a Monzambano frontale tra due veicoli: in condizioni serie una donna di 57 anni di Volta Mantovana

Finisce fuori strada con l'auto: grave suo padre che era a bordo
Cronaca Alto Mantovano, 08 Settembre 2022 ore 10:07

Due incidenti stradali gravi in rapida successione nel pomeriggio di ieri, mercoledì 7 settembre 2022, verso le 16: uno si è verificato a Medole e uno a Monzambano.

Grave il padre del conducente

Finisce fuori strada con l'auto, che precipita per alcuni metri nel campo sottostante la carreggiata: il 29enne alla guida rimane illeso mentre suo padre, che ha 62 anni e che pure era a bordo, ora versa in condizioni gravi all'ospedale San Matteo di Pavia dove è stato portato in elisoccorso.

L'incidente si è verificato verso le 16 di mercoledì 7 settembre 2022 in territorio di Medole lungo la provinciale 236.

Perde il controllo dell'auto

L'incidente potrebbe essere stato provocato da una distrazione da parte del 29enne che era alla guida. Sta di fatto che ad un tratto l'auto è uscita di strada e per alcuni metri è finita giù dalla scarpata capottando prima di finire nel campo sottostante.

Subito è partita la macchina dei soccorsi, con l'arrivo di vigili del fuoco, 118 e polizia stradale. Il 29enne è stato estratto dal veicolo sostanzialmente illeso; suo padre invece era in gravi condizioni e, dopo essere stato stabilizzato, è stato caricato in elisoccorso e portato all'ospedale di Pavia.

Grave anche una donna di Volta Mantovana

Più o meno negli stessi momenti in cui avveniva l'incidente di Medole, se n'è verificato anche un altro a pochi chilometri di distanza, tra Monzambano e Ponti sul Mincio. Qui sulla strada provinciale 19 si è verificato uno schianto frontale tra due auto: a bordo di una si trovava una coppia di coniugi della provincia di Vicenza (lui 57 anni e lei 54); sull'altra auto una donna di Volta Mantovana di 57 anni.

La zona dove si è verificato l'incidente:

Forse traditi da curva e controcurva

Ad avere la peggio nello schianto è stata proprio la donna di Volta, che è stata portata agli Spedali Civili di Brescia con l'elisoccorso. L'incidente potrebbe essere stato causato da una distrazione o dal fatto che proprio in quel punto si trovano una curva e una controcurva che potrebbero aver tradito uno dei conducenti. La coppia di vicentini ha riportato solamente qualche trauma ed escoriazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter