Menu
Cerca

Figlia picchia madre: non le aveva permesso di pubblicare suo video su Youtube

La madre ha subito violenti colpi all'addome e al volto.

Figlia picchia madre: non le aveva permesso di pubblicare suo video su Youtube
Cronaca Mantova, 19 Novembre 2018 ore 17:09

Vieta alla figlia di mettere su Youtube la sua performance di danza: la 15enne non reagisce bene e manda la madre in ospedale.

Vieta alla figlia di mettere video su Youtube

E’ stata segnalata alla procura dei minori di Brescia la ragazzina mantovana di 15 anni che ha picchiato la madre in seguito a un litigio domestico derivato dalla proibizione di mettere online un suo video. Gli agenti delle Volanti sono intervenuti dopo la segnalazione di un vicino, che sentiva delle urla provenire dall’appartamento a fianco.

Un raptus d’ira

Stando alla prima ricostruzione dei fatti la donna ha vietato alla figlia adolescente la pubblicazione del video in quanto l’ha ritenuto poco opportuno. La 15enne ha avuto un raptus d’ira e si è scagliata contro la madre colpendola violentemente al volto e all’addome.

Recidiva

La minore non è nuova ad intemperanze di questo tipo, per questo motivo scatterà tutta la rete di controlli predisposta in questo genere di situazioni.

LEGGI ANCHE: Si taglia le vene e manda le foto alla fidanzata