Menu
Cerca

Festività natalizie: servizi straordinari disposti dalla Questura

Controllo del territorio e delle sale giochi: sequestrata una pistola e revocati 7 permessi di soggiorno.

Festività natalizie: servizi straordinari disposti dalla Questura
Cronaca Mantova, 15 Dicembre 2018 ore 14:02

Festività natalizie: Controllo del territorio e delle sale giochi: sequestrata una pistola e revocati 7 permessi di soggiorno. Servizi straordinari di controllo disposti dal Questore.

Festività natalizie: servizi straordinari di controllo

Da metà settimana sono in atto operazioni di controllo straordinario del territorio – disposte dal Questore di Mantova in adesione alle direttive del Dipartimento della Pubblica Sicurezza –  al fine di prevenire i reati contro il patrimonio, in particolare i furti in abitazione e negli esercizi commerciali, lo spaccio di sostanze stupefacenti, e quei comportamenti di illegalità diffusa che maggiormente destano allarme sociale, specialmente nel periodo delle Festività, con l’aumento delle presenze nel nostro territorio.

Le zone “attenzionate”

Queste operazioni – che hanno visto l’impiego giornaliero di oltre 30 uomini appartenenti alla Polizia di Stato, alla Guardia di Finanza ed alla Polizia Locale di Mantova –  si sono concentrate prevalentemente in piazza Cavallotti,  vicolo Sottoriva, Giardini Lungorio, giardini Nuvolari e nei quartieri di Cittadella, Ponte Rosso e Lunetta,  tutte aree della città capoluogo particolarmente sensibili dal punto di vista della “percezione di sicurezza” e che presentano più delle altre problematiche di ordine e sicurezza pubblica.

Nel quartiere di Ponte Rosso una particolare attenzione è stata riservata ai controlli negli edifici dismessi di strada Gambarara, in passato oggetto di occupazioni abusive da parte di clandestini e nullafacenti.

LEGGI ANCHE: Blitz al “Palazzo del Mago”: un abusivo lancia bicicletta sugli agenti

Servizi di controllo del territorio e prevenzione dei reati si sono svolti anche nei Comuni di Curtatone e Borgo Virgilio, con l’ausilio delle rispettive Polizie Locali.

Nel corso di mirati controlli a Sale giochi e V.L.T., al fine di prevenire e reprimere  il fenomeno del gioco illegale, garantendo la sicurezza del gioco e la tutela dei minori, sono state rilevate alcune irregolarità amministrative sanzionate con ammenda.

I risultati

La complessiva attività ha consentito di identificare 273 persone, di cui 51 con precedenti penali e di Polizia, e di controllare 16 esercizi pubblici: per 4 di essi, in cui è stata riscontrata ancora una volta la presenza di pregiudicati,  è stata avviata la procedura per la sospensione dell’attività ex art. 100 TULPS, che a breve porterà alla temporanea chiusura degli stessi.

A seguito dei predetti controlli, il Questore di Mantova ha emanato 2 Fogli di Via nei confronti di altrettante persone risultate gravate da precedenti penali e di polizia.

Per 7 cittadini extracomunitari è invece scattata la revoca del permesso di soggiorno, per mancanza dei requisiti di legge (quale l’esistenza di precedenti penali e di Polizia).

Nell’ambito dell’operazione, a seguito di successive verifiche effettuate dalla Squadra di Polizia Amministrativa, il Questore ha emanato due Decreti di revoca del porto d’armi, con  sequestro di una pistola.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE