Dramma sfiorato a Mantova: podista in arresto cardiaco salvato in extremis

Stava correndo in solitaria vicino al Diversivo. Provvidenziale intervento di due colleghi.

Dramma sfiorato a Mantova: podista in arresto cardiaco salvato in extremis
Cronaca Mantova, 07 Maggio 2019 ore 10:42

Dramma sfiorato a Mantova: podista in arresto cardiaco salvato in extremis da due colleghi mentre correva in solitaria nei pressi del Diversivo.

Accasciato al suolo

L'hanno trovato accasciato al suolo, in tenuta da podista, riverso sulla pancia. Provvidenziale intervento, nella giornata di sabato 4 maggio 2019, da parte di due podisti mantovani che per caso si sono imbattuti nel loro collega Lucio Meneghetti che, mentre stava correndo in solitaria, è stato colpito da un improvviso arresto cardiaco che l'ha fatto stramazzare al suolo.

Provvidenziale intervento

L'arrivo dei due atleti, che conoscono di persona Meneghetti, è stato provvidenziale. Entrambi infatti si sono immediatamente lanciati nelle manovre di soccorso per salvare il collega, che ha 51 anni. Mentre uno eseguiva il massaggio cardiaco così da consentire al 51enne di continuare a respirare, l'altro ha chiamato i soccorsi. Nel giro di una manciata di minuti il personale del 118 è piombato sul posto e i sanitari hanno preso subito in carico il podista che era stato colto da malore solo poco prima.

Defibrillatore

Considerata la situazione, il personale del 118 ha eseguito le manovre necessarie con il defibrillatore, dando un paio di scariche a Meneghetti. Il quale, così facendo, si è ripreso. Caricato subito in ambulanza, è stato portato immediatamente all'ospedale Carlo Poma di Mantova dove è stato ricoverato in terapia intensiva e tenuto attentamente monitorato dai medici dell'ospedale mantovano. Ora le condizioni dell'atleta sono in netto miglioramento.

Colpo di fortuna

A salvare la vita dell'atleta è stato un vero e proprio colpo di fortuna, ovvero il fatto che giusto poco istanti dopo il malore, siano passati i due colleghi che in men che non si dica sono stati in grado di trarlo in salvo. Meneghetti, classe 1958, è un atleta piuttosto conosciuto nel Mantovano ed è tesserato per il GP Virgiliano.

 

LEGGI ANCHE: ‘ndrangheta e corruzione, maxi-operazione in Lombardia: 43 arresti VIDEO