Disposta l’autopsia per l’81enne morto a Mantova ad un mese dal suo investimento

Le indagini per omicidio colposo sono ora gestite dalla Procura di Mantova.

Disposta l’autopsia per l’81enne morto a Mantova ad un mese dal suo investimento
Cronaca Mantova, 10 Luglio 2019 ore 10:55

E’ successo il 6 giugno 2019: Danilo Stuani, pensionato 81enne ex dipendente di Canicossa, stava pedalando sulla sua bicicletta nei pressi di Gazzuolo, quando è stato investito da un’auto. Purtroppo, ad un mese di distanza dall’incidente, l’uomo è deceduto all’ospedale di Mantova ed è stata disposta l’autopsia. Le indagini sono ancora in corso.

L’investimento dell’81enne

Ormai da anni Stuani amava pedalare e viaggiare in sella alla sua bicicletta, facendo diversi km ogni volta. Così è stato anche quel pomeriggio del 6 giugno quando, prima delle 17.00, mentre percorreva la Strada statale 420 Sabbionetana all’ingresso di Gazzuolo, un auto lo avrebbe investito facendolo cadere rovinosamente sull’asfalto e provocandogli numerosi danni, lasciandolo in condizioni critiche.

Stuani, a seguito dell’allerta lanciata al 118, è stato trasportato con elisoccorso all’ospedale di Cremona in codice rosso. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri di Canneto sull’Oglio, che hanno effettuati i primi accertamenti e dato il via all’indagine, tutt’ora in corso.

Le indagini per accertare la responsabilità della donna alla guida

A seguito della morte di Stuani, avvenuta nel reparto di rianimazione dell’ospedale Poma ad un mese di distanza dell’investimento, la donna alla guida dell’auto che ha investito l’81enne è ora indagata per omicidio colposo.

Sul corpo dell’uomo è stata disposta un’autopsia ai fini delle indagini, guidate dalla procura di Mantova e rese necessaria per indagare sulla dinamica dell’evento e sull’eventuale responsabilità della donna. Sulla dinamica dell’incidente, infatti, resta ancora un grande buco nero che non permette di comprendere in che modo l’uomo sia stato investito.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità