Cronaca
Mantova

Dal Comune arrivano 300mila euro contro il caro bollette

La decisione della giunta. Aiuti anche per welfare e alloggi popolari

Dal Comune arrivano 300mila euro contro il caro bollette
Cronaca Mantova, 19 Luglio 2022 ore 10:04

Nell'ambito delle manovre di bilancio, la giunta lunedì 18 luglio ha deciso di applicare 2 milioni e 200 mila euro ai settori welfare e caro energia.

Welfare alloggi comunali

Per il welfare continua l’impegno dell’amministrazione integrando in particolare i capitoli dedicati ai minori, cu sono destinati ulteriori 120mila euro, dei disabili, con ulteriori 250mila euro, e per gli anziani con ulteriori 145mila euro. Inoltre vengono applicati 710mila euro acquisiti attraverso il Pnrr per Housing sociale, in particolare per la riqualificazione di due palazzine, una al Frassino e una in via Tassoni. Sempre dal Pnrr verrà applicato un milione e 90mila euro per la totale riqualificazione e riorganizzazione del dormitorio di via Ariosto; inoltre vengono impegnati 239mila euro destinati al fondo povertà.

Caro energia immobili comunali

Sul fronte del caro bollette vengono stanziati 950mila euro per coprire i maggiori costi di utenze che il Comune dovrà sostenere per i propri immobili, di questi solo 287 mila euro provengono dalla manovra del Governo.

Nuovo bando utenze

La manovra inoltre finanzia un nuovo bando da 300mila euro destinato ai cittadini mantovani a sostegno del pagamento delle bollette. Si tratta di un intervento decisamente sentito dal momento che, come noto, il caro bollette di questi mesi sta pesando in maniera consistente sulle tasche di molti.

Altri interventi finanziati

Con questa variazione vengono finanziati anche l’assistenza alunni disabili per 30 mila euro, installazione naso elettronico per il monitoraggio degli odori della cartiera (29 mila euro), contributo per il servizio di bus navetta gratuito (150 mila euro), interventi per danni tromba d’aria del 4 luglio (170 mila euro), acquisto porzione di via Amadei (60mila euro), per procedere poi alla riqualificazione dell’intera via, intervento della riqualificazione della scala del Rio in piazza Martiri (95mila euro), videosorveglianza Porta Giulia a Cittadella (14mila euro), Bando Axell per impianti fotovoltaici per le scuole (50mila euro), centrale termica a Palazzo Te (100mila euro), pavimentazione per pattinaggio nella palestra di via Grayson (70mila euro), interventi straordinari in viale Asiago e viale Mincio (125mila euro), progettazione pavimentazione via Guerrieri Gonzaga (15mila euro), potenziamento empori solidali (38mila e 500 euro), acquisto libri biblioteche (35mila euro).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter