i numeri regionali

Coronavirus, scendono ancora le terapie intensive: a Mantova e provincia +3 positivi

Prosegue il trend positivo sul fronte ospedaliero.

Coronavirus, scendono ancora le terapie intensive: a Mantova e provincia +3 positivi
Mantova, 20 Giugno 2020 ore 18:51

Coronavirus: secondo l’ultimo bollettino fornito dalla Regione in Lombardia nella giornata di oggi, sabato 20 giugno 2020, si sono registrati  164 nuovi casi di contagio.

Coronavirus, la situazione

“Dei 165 positivi di oggi (87 debolmente positivi), 102 riguardano tamponi eseguiti a seguito di positività ai test sierologici, 4 sono riferiti a operatori socio sanitari e 8 a ospiti delle RSA. Prosegue il trend positivo sul fronte ospedaliero: i pazienti in terapia intensiva sono 54, (6 in meno rispetto a ieri), mentre i ricoverati nei reparti scendono di 136 unità attestandosi a quota 1401. Segnalo anche che due città, Lodi e Pavia, fanno registrare 0 contagi“.

Così l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, commenta i dati odierni.

  • i tamponi effettuati: 9.314
    totale complessivo: 949.134
  • attualmente positivi: 13.911 (-134)
  • totale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia dall’inizio della pandemia a oggi: 92.840
  • i nuovi casi positivi: 165 di cui 102 a seguito di test sierologici (1,8% rapporto con i tamponi giornalieri)
  • i guariti/dimessi: 276
    totale complessivo: 62.372
  • in terapia intensiva: 54 (-6)
  • i ricoverati non in terapia intensiva: 1.401 (-136)
  • i decessi: 23
    totale complessivo: 16.557

I casi per provincia con la differenza rispetto a ieri

  • Bergamo 14.096 (+31)
  • Brescia  15.442 (+27)
  • Como 4.051 (+8)
  • Cremona 6.576 (+2)
  • Lecco 2.815 (+4)
  • Lodi 3.554 (0)
  • Mantova 3.440 (+3)
  • Milano 24.130 (+69) di cui 10.256 (+26) a Milano città
  • Monza e Brianza 5.727 (+8)
  • Pavia 5.533 (0)
  • Sondrio 1.563 (+6)
  • Varese 3.854 (+5)

e 2.059 in fase di verifica.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia