Controlli straordinari a Mantova: 2 espulsi e 3 fogli di via

Il servizio effettuato dal reparto prevenzione anticrimine della Questura, dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia Locale.

Controlli straordinari a Mantova: 2 espulsi e 3 fogli di via
Mantova, 20 Novembre 2018 ore 11:43

Controlli straordinari a Mantova: 2 espulsi, 3 fogli di via ed un avviso orale aggravato. Il servizio svolto nella giornata di ieri.

Controlli straordinari a Mantova

Nella serata di ieri 19 novembre 2018 si sono svolti servizi straordinari di controllo del territorio, disposti dal Questore di Mantova sulle linee guida assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto, al fine di garantire la legalità ed il tranquillo vivere dei cittadini, specie nelle zone ove maggiore è l’istanza di sicurezza dei residenti.

Il servizio – che si è svolto in centro città e nei Comuni limitrofi – ha visto l’impiego di oltre 40 uomini, appartenenti al Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, Squadra Volante, Squadra Mobile, Ufficio Immigrazione, Polizia Stradale, Polizia Locale di Mantova e Guardia di Finanza.

Identificate due prostitute

I pattugliamenti hanno interessato piazza Cavallotti, piazza 80° Fanteria, vicolo Sottoriva, Giardini Lungorio, oltre che i quartieri di Cittadella e Ponte Rosso, tutte aree particolarmente sensibili dal punto di vista della percezione di sicurezza dei residenti, stante la presenza di soggetti nullafacenti, dediti alle illecite attività e alla prostituzione.
Sono state identificate 2 prostitute – entrambe comunitarie – a bordo di autovetture in sosta presso i distributori di via Legnaghese e via Verona. Non avendo fornito un valido motivo per la loro permanenza in quei luoghi, sono state immediatamente allontanate, e la loro posizione di soggiorno è attualmente al vaglio dell’Ufficio Immigrazione per un eventuale allontanamento dall’Italia.

Esercizi pubblici

Sono stati poi controllati 10 esercizi pubblici già segnalati per la presenza di avventori con precedenti penali e di Polizia: per 5 di essi, in cui è stata riscontrata ancora una volta la presenza di pregiudicati, è stata avviata la procedura per la sospensione dell’attività ex art. 100 TULPS, che a breve porterà alla temporanea chiusura degli stessi.

LEGGI ANCHE: Sicurezza ed ordine pubblico, chiuso il bar “Due Pini” di Borgo Pompilio 

I numeri

Complessivamente, l’incisiva azione coordinata ha garantito il conseguimento dei seguenti risultati:

• Persone identificate: nr. 75 – di cui 25 cittadini extracomunitari;
• Persone con precedenti: nr. 29
• Esercizi controllati: 10.

Fogli di via e avviso orale

A seguito dei predetti controlli, il Questore di Mantova ha emanato 3 Fogli di Via Obbligatori ed un Avviso Orale “con aggravamento” (ossia con divieto di possedere apparati ricetrasmittenti, telefoni cellulari, computer…) nei confronti di altrettante persone risultate gravate da precedenti penali e di polizia.
Infine, per 2 cittadini indiani, entrambi quarantenni, rintracciati sul territorio nazionale senza alcun valido titolo di soggiorno, sono scattati provvedimenti di espulsione con accompagnamento immediato alla frontiera aerea di Milano Malpensa nella stessa serata di ieri.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia