Controllati money transfer e sale slot: 3 stranieri espulsi

Emessi anche tre fogli di via obbligatori oltre alla revoca di otto permessi di soggiorno con obbligo a lasciare il territorio nazionale.

Controllati money transfer e sale slot: 3 stranieri espulsi
Cronaca Mantova, 24 Giugno 2019 ore 15:34

Controllati money transfer e sale slot: 3 stranieri espulsi. Adottati dal Questore di Mantova ulteriori provvedimenti, quali tre fogli di via obbligatori e otto revoche di permessi di soggiorno con obbligo a lasciare il territorio nazionale.

Controlli nelle aree a rischio

Le operazioni di controllo del territorio disposte dal Questore Sartori, in questo fine settimana, si sono concentrate nelle “aree a rischio” della città capoluogo e della Grande Mantova, con pattugliamenti rafforzati in piazza Cavallotti, piazza Don Leoni, Lungorio e Giardini Viola, oltre che nei quartieri cittadini di Lunetta, Cittadella, Colle Aperto e Ponte Rosso.

I controlli effettuati – che hanno visto l’impiego di oltre 50 uomini appartenenti alla Polizia di Stato (Questura, Reparto Prevenzione Crimine, Polizia Stradale), alla Guardia di Finanza ed alla Polizia Locale – sono stati mirati principalmente alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, spaccio di sostanze stupefacenti e contrasto di situazioni di degrado e microcriminalità.

Inoltre, è proseguito – nei turni serali e notturni – il monitoraggio della presenza di soggetti dediti alla prostituzione nei quartieri di Cittadella, Colle Aperto e Ponte Rosso.

Money Transfer e Video Lottery

Sono stati controllati anche gli esercizi pubblici che svolgono attività di Money Transfer e Video Lottery, con identificazione dei presenti e verifiche delle autorizzazioni amministrative.

Nell’area di Via Pescheria e Giardini Viola l’intensificazione dei servizi di prevenzione e controllo ha consentito di contrastare efficacemente la presenza di emarginati e questuanti, che, con i loro comportamenti, infastidiscono i passanti e talora commettono reati tipici degli ambienti dell’emarginazione sociale.

La Polizia Amministrativa della Questura ha effettuato i controlli di competenza in vari locali, per risalire alla eventuale vendita di alcolici a minorenni, nonché per prevenire il fenomeno del gioco illegale che veda coinvolti minori.

Revoche di permessi di soggiorno

A seguito dei controlli il Questore ha disposto 8 revoche di permessi di soggiorno nei confronti di altrettanti cittadini extracomunitari che non hanno più titolo per soggiornare legittimamente nel nostro Paese. Per 3 di essi è scattata l’espulsione con intimazione a  lasciare il Territorio Nazionale.

Identificate 198 persone

La complessiva attività ha permesso di identificare 198 persone, di cui  51 pregiudicate; 12 sono gli esercizi pubblici controllati.  Nel corso di specifici posti di controllo, effettuati in corrispondenza degli accessi alla città, venivano fermati e controllati 69 veicoli con il concorso della Polizia Stradale e della Polizia Locale, ed elevate 5 contravvenzioni ai sensi del Codice della Strada.

Ulteriori provvedimenti

Il Questore, al termine dei servizi, ha emesso, altresì 3 Fogli di Via Obbligatori a carico di altrettante persone gravate da precedenti penali e di polizia.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità