SPERIMENTAZIONE CONCLUSA

Conclusa la sperimentazione col plasma iperimmune, ora la palla passa a una commissione “segreta”

Il lavoro sarà valutato da una commissione di referees che opererà in silenzio, autonomia e anonimato.

Conclusa la sperimentazione col plasma iperimmune, ora la palla passa a una commissione “segreta”
Mantova, 07 Maggio 2020 ore 16:11

I ricercatori dell’ASST di Mantova e i colleghi del Policlinico San Matteo di Pavia hanno completato la raccolta e l’analisi dei dati nell’ambito della sperimentazione sul plasma e stanno predisponendo un articolo scientifico, che verrà presentato per la pubblicazione a una prestigiosa rivista internazionale.

LEGGI ANCHE >> Il primario Giuseppe De Donno ha disattivato il suo account Facebook: giallo dopo le polemiche e le fake news

I dati verranno valutati da una commissione di referees

Il lavoro sarà valutato da una commissione di referees che, secondo la prassi, opereranno in silenzio, autonomia e anonimato per fornire il loro responso.
Confidando in una valutazione positiva, il gruppo di professionisti di ASST impegnato nello studio ritiene di rispettare questo iter e attendere il momento in cui tutto sarà compiuto per diffondere i risultati della ricerca a coloro che sono interessati e per eventuali interventi richiesti da testate giornalistiche e trasmissioni televisive.
Si conferma lo spirito di stretta collaborazione fra tutti gli specialisti del team che lavorano a questo importante studio, con il pieno sostegno e riconoscimento della Direzione Strategica, orgogliosa di un’attività così significativa, messa in campo per contrastare
l’emergenza Coronavirus.

Il ringraziamento di ASST Mantova

Si coglie l’occasione per ringraziare tutti gli operatori che a vari livelli – sanitario, tecnico, amministrativo – si stanno prodigando con dedizione e impegno straordinari per dare corso a questo progetto, che rappresenta una speranza per i malati di Covid. L’ASST sta intanto continuando la raccolta del plasma, attraverso le generose donazioni da pazienti guariti. L’azienda ribadisce la volontà di aderire a ulteriori ricerche e iniziative di rilievo già in corso di progettazione, che saranno divulgate a tempo debito.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia