Cronaca
Curatone

Completamente ubriaca al volante: nei guai una 56enne

Sparse in auto numerose bottiglie di birra vuote

Completamente ubriaca al volante: nei guai una 56enne
Cronaca Curtatone, 24 Giugno 2022 ore 10:11

Fermata dalla polizia a Levata: andava in auto a zigzag.

Guida pericolosa: l'auto viene fermata

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, alcuni giorni fa una pattuglia della Volante ha proceduto al controllo di un’auto che, tra le vie di Levata di Curtatone, stava effettuando alcune manovre estremamente pericolose, con una guida assai incerta e zigzagante che la faceva invadere la corsia opposta.

Con le bottiglie di birra vuote nell'abitacolo

Gli agenti, una volta fermata e messa in sicurezza l’automobile, hanno identificato l’autista: si trattava di una 56enne che mostrava immediatamente tutti i sintomi riconducibili all’ebrezza alcolica, suffragati, tra l’altro, da numerose bottiglie di birra vuote sparse nell’abitacolo. Una scena che gli agenti probabilmente non si sarebbero aspettati di vedere: non capita spesso di fermare un'automobile e trovarvi all'interno addirittura bottiglie di alcolici accuratamente svuotate dal conducente, palesemente ubriaco.

Tasso alcolico quattro volte oltre il massimo

All’esame dell’etilometro risultava positiva con un tasso alcolemico circa quattro volte superiore rispetto a quanto consentito, ovvero intorno al 2 (il tasso alcolemico massimo consentito per mettersi alla guida corrisponde a 0,5). La 56enne, alla quale è stata immediatamente ritirata la patente, è stata inoltre denunciata a piede libero per il reato di guida in stato di ebrezza alcolica.

Seguici sui nostri canali