EFFETTO CORONAVIRUS

Come la nostra vita, ferma e “distanziata”: è la coda davanti al supermercato VIDEO

Sono più di 150 carrelli, e altri ancora in arrivo: una quotidianità capovolta.

Alto Mantovano, 10 Aprile 2020 ore 14:56

Sono più di 150 carrelli a formare un’interminabile coda fuori dal Gigante di Lodi, ma la stessa situazione la troviamo purtroppo un po’ ovunque. E’ infatti facile in questi giorni, specialmente nelle grandi città, aspettare ore e ore prima di poter entrare a fare la spesa, una situazione a noi completamente sconosciuta fino a un mese fa.

Una coda infinita fuori dal Gigante

Distanza di sicurezza, mascherine e guanti sono l’obbligo: così come l’attesa e le ore passate fuori dal supermercato aspettando di poter fare la spesa settimanale (anche se, in tutta franchezza, per qualcuno è un passatempo quotidiano).

Il video, girato nella mattinata di oggi 10 aprile 2020 da un lettore di Prima Lodi fuori dal Gigante di Lodi, fa davvero impressione. Un’interminabile fila di cittadini in attesa di potersi approvvigionare. Un video che fa riflettere, che ci spinge a guardare negli occhi una realtà a cui non siamo abituati: anche il semplice gesto di fare la spesa diventa un’impresa titanica in questo strano periodo di pandemia.

Il Coronavirus ci ha messo alle strette, e questi sono gli strumenti che abbiamo per contrastarlo: tenersi lontani e aspettare, anche se risulta difficile.

RITROVA GIORNALEDIMANTOVA.IT ANCHE SUL DESKTOP DEL CELLULARE!

Leggi anche: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del tuo smartphone

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia