tutte le informazioni

Casting a Mantova: si cercano attori per un cortometraggio sul Covid

Sabato 19 settembre 2020 si terrà a Mantova, alla Scuola di Teatro Ars (via Bonomi, 3), il casting di selezione. 

Casting a Mantova: si cercano attori per un cortometraggio sul Covid
Mantova, 16 Settembre 2020 ore 10:09

Sabato 19 settembre 2020 si terrà a Mantova, alla Scuola di Teatro Ars (via Bonomi, 3), il casting di selezione.

Casting a Mantova per cortometraggio sul Covid

Le riprese inizieranno a Mantova durante la seconda metà di ottobre e parte della storia sarà ambientata negli anni ’40.
Sabato 19 settembre 2020 si terrà a Mantova, alla Scuola di Teatro Ars (via Bonomi, 3), un casting per attori per un cortometraggio sul tema Covid, in collaborazione con Mantova Film Commission.

Il cortometraggio – promosso da ASST di Mantova e da Koinè – è prodotto da ASST di Mantova, My Sound e Fondazione Comunità Mantovana, col patrocinio di Mantova Film Commission.

La trama del cortometraggi

La trama tratta, in modo originale, l’emergenza Coronavirus nella sua fase più intensa:
quella vissuta dal nostro Paese tra marzo e aprile. I registi Mario d’Anna e Stefano Mangoni hanno da poco ultimato una serie di interviste con i diretti protagonisti, medici, operatori e pazienti dell’ASST: testimonianze che confluiranno nel progetto, a contorno del
cortometraggio stesso.
Le riprese inizieranno a Mantova nella seconda metà di ottobre, per durare sette giorni in tutto.

Come partecipare

Per partecipare ai casting sarà necessario presentarsi nella giornata di sabato 19 settembre dalle ore 10 alle ore 18 (con una pausa tra le ore 13 e le 14).
Si segnala che, essendo un cortometraggio con ambientazione d’epoca (parte della storia è ambientata negli anni ’40), non potranno partecipare ai casting gli aspiranti attori con le seguenti caratteristiche:
– sopracciglia ad ali di gabbiano, marcatamente ritoccate, e tatuaggi evidenti e vistosi;
– origine extraeuropea;
– capelli lunghi, non disposti a tagliarli se richiesto.

I ruoli da ricoprire

I ruoli da ricoprire sono i seguenti:
– bambino (maschio) dagli 8 ai 12 anni (protagonista della pellicola);
– uomo di circa 20 anni, corporatura normale;
– uomo di circa 35 anni, corporatura normale;
– uomo di 50/60 anni.

Innovazione nella sanità mantovana: pacemaker, defibrillatori e loop-recorder controllati da remoto

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia