Carenze igienico sanitarie e violazioni sulla privacy, sospesa attività centro massaggi cinese

Il controllo dei Carabinieri a Ostiglia.

Carenze igienico sanitarie e violazioni sulla privacy, sospesa attività centro massaggi cinese
Sotto il Po, 19 Ottobre 2018 ore 10:36

Carenze igienico sanitarie e violazioni sulla privacy: sospesa attività di un centro massaggi cinese a Ostiglia.

Carenze igienico sanitarie e violazioni sulla privacy

A Ostiglia, i militari della locale Stazione Carabinieri, coadiuvati dal personale del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria dell’ATS Val Padana di Mantova, nel corso di un mirato servizio, hanno eseguito un’attività ispettiva all’interno di un Centro Massaggi cinese, situato nel centro cittadino.

Sanzioni e sospensione dell’attività

Gli operanti hanno riscontrato gravi carenze igienico sanitarie ed hanno contestato alcune violazioni inerenti alle normative sulla privacy. Nella circostanza, inoltre, sono state elevate contravvenzioni amministrative per un totale di 26.387 euro ed è stata avanzata la richiesta all’Autorità Locale di P.S. per la sospensione dell’attività.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Mantova e provincia Eventi&News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale GiornalediMantova.it: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia