Bimbo investito nel Bresciano, è in coma: in fuga pirata della strada

L'investitore non si è fermato a prestare soccorso e si è dato alla fuga.

Bimbo investito nel Bresciano, è in coma: in fuga pirata della strada
10 Dicembre 2019 ore 19:01

Bimbo investito a Coccaglio nel Bresciano: in fuga il pirata della strada. L’emergenza è scattata in codice rosso poco dopo le 8.30 di questa mattina.

Bimbo investito nel Bresciano

La chiamata ai soccorsi è partita in codice rosso nella mattinata di oggi, martedì 12 dicembre 2019. Come riporta BesciaSettegiorni.it, un bambino di 2 anni è stato investito da un’auto mentre si trovava sul passeggino spinto dalla sua mamma. La situazione è da subito apparsa grave, tanto che è stato allertato anche l’elisoccorso.

E’ in coma

L’incidente è avvenuto in prossimità delle strisce pedonali. Il piccolo dopo l’urto, ha fatto un volo di diversi metri. Soccorso dal personale del 118, dopo essere stato intubato sul posto è stato trasferito in eliambulanza al Papa Giovanni di Bergamo in codice rosso. Le sue condizioni sono davvero drammatiche. Gli è stato riscontrato un grave trauma cranico e attualmente si trova in coma. 

L’investitore si è dato alla fuga e sono in corso le indagini per rintracciarlo.

GUARDA LE FOTO E SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU BRESCIASETTEGIORNI.IT

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia