Bimbo in castigo dimenticato dalla maestra

E’ polemica alla scuola materna della parrocchia dove un bambino di 4 anni viene dimenticato in un’aula per l’intero pomeriggio.

Bimbo in castigo dimenticato dalla maestra
Mantova, 22 Febbraio 2018 ore 10:49

Bimbo in castigo e dimenticato dalla maestra del turno mattutino. Nessuno si accorge di lui fino all’arrivo della madre all’orario di uscita.

Bimbo in castigo: dimenticato dalla maestra

Nel pomeriggio di lunedì, alla scuola materna “Maria Ausiliatrice” di Villimpenta, un bambino di 4 anni, dopo il pranzo, a seguito di un capriccio, viene portato in un’aula attigua alla sua.

Il cambio turno

La maestra del mattino finito il suo turno, si dimentica di riportare il bimbo all’interno della classe e pure di segnalare la cosa alla maestra subentrata al suo posto. All’arrivo a scuola per riprendere il bimbo la mamma si sente dire che lo stesso non è presente. Nel panico generale che ne è conseguito alla fine si è scoperto che il bambino era ancora nell’aula attigua.

La posizione del parroco

Il parroco Don Nelson Furghieri conferma l’accaduto, sottolineando che in fondo non è stata che una dimenticanza. La maestra si è già scusata con i genitori del bambino. Ma alcuni di loro però ne richiedono la sospensione.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia