Cronaca
Castiglione delle Stiviere

Aveva 300 grammi di hashish in casa: arrestato un 22enne

L'indagine coordinata dalla Procura di Mantova

Aveva 300 grammi di hashish in casa: arrestato un 22enne
Cronaca Alto Mantovano, 22 Giugno 2022 ore 09:38

Operazione dei carabinieri di Castiglione delle Stiviere.

Tre etti di droga nascosta in casa

Quando lunedì 20 giugno i carabinieri sono arrivati alla sua porta di casa, probabilmente si è reso conto che non c'era più nulla da fare: in casa infatti aveva circa 300 grammi di hashish che, nel corso della perquisizione operata dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, sono stati trovati senza troppe difficoltà. L'operazione dei militari dell'Alto Mantovano è insomma andata a buon fine, con il rinvenimento del ragguardevole quantitativo di sostanza stupefacente.

Un 22enne finisce in arresto

Considerata la situazione e la quantità di hashish rinvenuta, i carabinieri hanno proceduto all'arresto: in manette è finito un 22enne italiano residente nella cittadina dell'Alto Mantovano. L'accusa nei suoi confronti è infatti di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Del resto circa 300 grammi di hashsish, immessi sul mercato degli stupefacenti, possono fruttare anche 1500-2000 euro.

Il tribunale chiede la convalida

A conclusione delle indagini dei carabinieri di Castiglione, coordinati dalla Procura di Mantova, quest'ultima ha richiesto la convalida dell'arresto al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Mantova, che a breve procederà all'interrogatorio al cui termine deciderà se procedere convalidando l'arresto o meno.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter