Attraversa i binari con le sbarre alzate ma sta per partire un treno: paura in viale Oslavia

Tanto spavento ma nessun danno: il treno era ancora fermo.

Attraversa i binari con le sbarre alzate ma sta per partire un treno: paura in viale Oslavia
Mantova, 30 Agosto 2019 ore 15:24

E' successo nella mattina di mercoledì 28 agosto 2019 ma è una lezione che può servire a tutti.

Attraversa i binari ma si vede arrivare un treno

Stava attraversando tranquillo le rotaie dei binari, probabilmente pensando di essere stato fortunato a non trovare abbassate le sbarre non dovendo quindi aspettare quegli interminabili minuti che ogni volta spazientiscono i pendolari prima dell'arrivo del treno: così è iniziata la mattina di un assicuratore mentre attraversava in auto viale Oslavia a Mantova.

E' stato proprio in quel momento che l'automobilista ha sentito il fischio del treno in partenza, a pochi metri di distanza da lui. Fortunatamente, piede a manetta sull'accelleratore, ha velocemente sgomberato il campo mosso da un grande spavento, per poi scoprire che in realtà si trattava di un treno convoglio da cantiere fermo poco lontano dal passaggio a livello.

La spiegazione dei Rete Ferroviaria Italiana

Secondo quanto dichiarato dalla Rete Ferroviaria Italiana interpellata su quanto accaduto, in realtà la situazione potrebbe essere meno grave di quanto apparentemente sembrerebbe. E' infatti possibile per i treni da cantiere proseguire la propria corsa sui binari senza che sia necessario abbassare le sbarre del passaggio a livello, purché procedano a vista e sotto il controllo di un addetto della stazione che fermi le auto in prossimità del passaggio. Nel caso in esame infatti è possibile che il treno fosse fermo in attesa di poter partire terminato il passaggio delle auto.

TORNA ALLA HOME