Nudità in mostra

Atti osceni ai Giardini Belfiore: denunciato un 27enne

Un cittadino si è visto davanti un soggetto che mostrava, senza pudore, le proprie parti intime.

Atti osceni ai Giardini Belfiore: denunciato un 27enne
Mantova, 27 Giugno 2020 ore 10:51

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Mantova hanno denunciato un 27enne, italiano e residente in città, per atti osceni in luogo pubblico commessi nelle vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori.

Atti osceni ai giardini Belfiore

Erano circa le 11:30 di ieri mattina quanto l’operatore della Centrale Operativa di Mantova ha ricevuto la segnalazione da parte di un cittadino che, nel godersi una passeggiata sulla pista ciclabile dei giardini “Belfiore”, si è visto davanti un soggetto che mostrava, senza pudore, le proprie parti intimeGrazie alla precisa descrizione del giovane e alla tempestività dell’intervento, i militari sono riusciti ad individuarlo nell’immediatezza. A conferma del sospetto che si potesse trattare di lui è stato sufficiente avvinarlo e chiedergli spiegazioni su cosa stesse facendo all’interno del parco.

Mostrava i genitali

Il ragazzo, visibilmente agitato, farfugliava quindi scuse poco comprensibili, cercando di coprire con la propria t-shirt la parte superiore dei suoi pantaloncini poiché era senza slip e con la cerniera  lasciata intenzionalmente abbassata per far intravedere i genitali. Dovrà rispondere delle proprie azioni davanti all’Autorità Giudiziaria di via Poma.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia