Menu
Cerca
L'allarme di Asst

Attenzione alla truffa dell’sms sui vaccini anti Covid agli over 80

Il messaggio dice: “Per info e dettagli su come prenotare il Vaccino AntiCovid over 80 chiama subito il 1240, un assistente personale è a tua disposizione h24 7 gg su 7”.

Attenzione alla truffa dell’sms sui vaccini anti Covid agli over 80
Cronaca Mantova, 09 Marzo 2021 ore 14:38

A lanciare per prima l’allarme è stata l’Asst di Pavia, alla quale sono pervenute diverse segnalazioni di un sms truffa relativo alle vaccinazioni Covid per gli over 80, poi condiviso da tutte le Asst vicine, essendo un truffa facilmente attuabile ovunque. Alcuni malviventi, per il momento sconosciuti ma ricercati dalle autorità che indagano sul caso, hanno inviato sms truffa agli anziani, invitandoli a contattare un fantomatico numero verde da loro gestito, in alcun modo legato all’Asst di riferimento.

La denuncia delle Asst

La denuncia lanciata dalle Asst avverte:

“Attenzione agli Sms truffa per vaccini anti Covid agli over 80

L’ASST di Lodi condivide ed estende a tutti i cittadini del territorio Lodigiano l’appello di ATS Pavia a non dare credito ai messaggi ingannevoli circolati nei giorni scorsi ai danni di persone anziane.

👉È stato immediatamente bloccato il tentativo di raggiro ai danni di persone anziane contattate via sms per un appuntamento di somministrazione di vaccino anti Covid. Il testo dell’sms truffa è: “Per info e dettagli su come prenotare il Vaccino AntiCovid over 80 chiama subito il 1240, un assistente personale è a tua disposizione h24 7 gg su 7”. Chiunque riceva sms di questo tipo è invitato a non dare seguito. Sul fatto stanno indagando le autorità preposte.”

Il vero sms di Regione

In realtà un Sms vero, da Regione, potrebbe essere arrivato. I più fortunati avranno ricevuto un messaggio nel quale veniva confermato l’orario e il giorno del vaccino prenotato, ma per una buona parte degli over 80 il messaggio ricevuto potrebbe essere di scuse da parte di Regione.

“Cara cittadina caro cittadino, siamo consapevoli che il tuo appuntamento per la vaccinazione anti-covid, a causa delle consegne ridotte, sta subendo dei ritardi. Faremo il possibile per assicurarti quanto prima la convocazione, intanto scusaci per l’inconveniente, sappi che la tua salute e’ la nostra priorita’”.

E’ questo il messaggio inviato nei giorni scorsi dalla Regione alle centinaia di migliaia di anziani over 80 che attendono che qualcuno “batta un colpo” e gli faccia sapere quando e dove presentarsi per il vaccino.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli