hub vaccinali

Assessore Foroni in visita agli hub di Mantova e Castiglione delle Stiviere

L’assessore regionale si dice fiducioso: “Aspettiamo le dosi, pronti a vaccinare tutta la popolazione per ragioni sanitarie, economiche e anche sociali."

Assessore Foroni in visita agli hub di Mantova e Castiglione delle Stiviere
Cronaca Mantova, 19 Aprile 2021 ore 15:25

Pietro Foroni: “Grazie a tutti i volontari impegnati a fianco di medici e infermieri”. Incrementate le linee vaccinali su tutto il territorio.

Assessore Foroni in visita agli Hub di Mantova e Castiglione delle Stiviere

“Ringrazio tutti i volontari, che si impegnano ogni giorno a fianco del personale medico e infermieristico”. L'assessore al Territorio e alla Protezione Civile della Regione Lombardia Pietro Foroni, in visita oggi al centro vaccinale La Favorita di Mantova, esprime parole di vicinanza, in particolare al mondo del volontariato, che rappresenta un “grande valore aggiunto per questa imponente operazione di vaccinazione di massa”.

Ad accoglierlo i vertici di ASST, le autorità e i rappresentanti politici locali:

“In un mese e mezzo ho raggiunto una trentina di centri vaccinali. Siamo alle prese con una sfida importante. L’obiettivo di questi giorni è toccare i 65mila vaccini e nelle prossime due settimane 100mila per poi arrivare a 140mila. Naturalmente, ciò presuppone la disponibilità del numero di dosi adeguato”.

Dalla settimana in corso i centri vaccinali di ASST, su indicazione di Regione Lombardia, hanno incrementato le linee per la somministrazione, come spiega il direttore generale Raffaello Stradoni:

“A Mantova passiamo da 7 a 8 linee, a Ostiglia, Castel Goffredo e Gonzaga da 2 a 4 , per un totale di 2.500 vaccinazioni al giorno, considerando anche l’hub di Castiglione”.

Dal 26 aprile 2021, un’ulteriore accelerata: A Mantova 12 linee, a Ostiglia 5, a Gonzaga e Castel Goffredo 6 per un numero complessivo di 3.540 vaccinazioni al giorno con Castiglione.

Foroni fiducioso

Il direttore generale di Ats Val Padana Salvatore Mannino parla di un “potenziamento significativo su tutto il territorio dell’Agenzia di Tutela della Salute”: “Oltre 30mila somministrazioni questa settimana e oltre 40mila la prossima per le province di Mantova e Cremona”.
L’assessore regionale si dice fiducioso:

“Aspettiamo le dosi, pronti a vaccinare tutta la popolazione per ragioni sanitarie, economiche e anche sociali. Dobbiamo tornare alla normalità, perché l’essere umano è fatto di relazioni. Non mi preoccupano i disguidi che ci sono stati, ci sono e ci saranno sia in Lombardia che nelle altre Regioni italiane. I problemi si affrontano e si risolvono”.

La visita di Foroni è proseguita al centro vaccinale di Castiglione delle Stiviere – gestito dal Gruppo Mantova Salus, in sinergia con il Comune e ASST - che insieme alle altre strutture copre il fabbisogno vaccinale del territorio mantovano.

3 foto Sfoglia la gallery