Cronaca
tragedia scampata

Appartamento in fiamme, famiglia di sette persone intrappolata sul balcone

Fortunatamente nonostante il grande spavento nessuno è rimasto ferito: l'abitazione ha invece riportato ingenti danni.

Appartamento in fiamme, famiglia di sette persone intrappolata sul balcone
Cronaca Mantova, 04 Aprile 2022 ore 11:34

Nottata d'inferno quella passata da una famiglia di 7 persone tra sabato 2 e domenica 3 aprile 2022, colti nel cuore della notte da un improvviso incendio nell'appartamento in cui vivono.

Appartamento in fiamme a Governolo

Le fiamme sono divampate nel cuore della notte tra sabato e domenica in una palazzina residenziale in via Mazzini a Governolo di Roncoferraro: il padre Alessandro Cavicchini, di professione impiegato alla Casa del Sole di San Silvestro, mentre dormiva si è svegliato a causa di un forte odore di fumo e, dopo essersi alzato e diretto in sala, ha scoperto che proprio nel salotto del suo appartamento un incendio stava mangiando tutto. Immediatamente Cavicchini ha svegliato la moglie Eleonora Piva e i loro cinque figli, tutti di età compresa tra i 5 ei 16 anni.

Non potendo uscire dall'appartamento poiché la porta d'ingresso è dall'altra parte della sala, al di là delle fiamme, l'intera famiglia è corsa sul balcone chiamando aiuto, cercando protezione dal rogo e, soprattutto, dal fumo denso che aveva ormai invaso l'intera abitazione.

La palazzina dell'appartamento in fiamme

L'intervento dei Vigili del fuoco

Fortunatamente i Vigili del fuoco di Mantova sono riusciti ad intervenire in tempi brevissimi salvando le sette persone ormai intrappolate sul balcone e mettendole al sicuro: nessuno di loro, nonostante il grande spavento, è rimasto ferito.

I pompieri hanno poi provveduto a spegnere le fiamme e mettere in sicurezza l'appartamento.

Le cause dell'incendio

Secondo una prima ispezione a causare l'incendio potrebbe essere stato un cortocircuito del caricabatterie di uno smartphone messo in carica in salotto. Il rogo sarebbe poi arrivato al divano, rivestito di materiale sintetico, che avrebbe così funto da combustibile alimentando il fuoco che si è infatti diffuso in tutta la stanza.

I danni alla sala e agli arredi sono ingenti ma fortunatamente la famiglia è salva.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter