Cronaca
CONTROLLI

Altre 111 denunce: controllati anche passanti e ciclisti

I controlli non si limitano a chi esce in automobile: vengono fatti a tappeto su tutti coloro che vengono trovati in giro.

Altre 111 denunce: controllati anche passanti e ciclisti
Cronaca Alto Mantovano, 23 Marzo 2020 ore 14:56

Alto mantovano: 111 denunciati dai Carabinieri per mancato rispetto delle norme per il contrasto al Coronavirus.  La Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, tra il 19 e il 22 marzo, durante gli ormai incessanti massivi e minuziosi controlli su tutto l’alto mantovano, ha dispiegato tutti i militari disponibili impegnandoli a far rispettare le norme stabilite con il Decreto Legge 8 marzo 2020, emanato per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, e successivi.

Altri 111 denunciati

Tra giovedì 19 e domenica 22 marzo 2020 sono stati controllati complessivamente 410 veicoli e 526 persone. I denunciati in stato di libertà, per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria (art. 650 del Codice Penale), sono stati complessivamente 111 , dei quali una donna ed un ragazzo sono stati altresì denunciati per false attestazioni o dichiarazioni a Pubblico Ufficiale. L’età degli inottemperanti varia dai 75 ai 13 anni, di cui 83 uomini e 28 donne, quasi tutti residenti nell’alto mantovano e nelle provincie limitrofe.

Controllati anche passanti e ciclisti

Tutti i denunciati non hanno addotto giustificazioni valide in merito alla loro circolazione nonostante ci fosse in atto il divieto, motivando il loro comportamento con le “solite” giustificazioni non conformi a quelle citate nel Decreto Legge. Alcuni, tra i denunciati, sono stati sorpresi mentre passeggiavano al parco, altri per strada o in bicicletta.
La martellante raccomandazione rivolta alla cittadinanza da parte dei Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere è quella che ascoltiamo quotidianamente anche dalle emittenti televisive, dalle radio, che leggiamo sui giornali, sui social etc., NON
USCITE DI CASA o, nel caso contrario, di farlo esclusivamente per comprovate ed inderogabili esigenze lavorative, motivi di salute e situazioni di necessità. I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere fanno sapere che i controlli saranno ulteriormente intensificati su tutto il territorio dell’alto mantovano fino a cessata esigenza.

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali