Cronaca
Maxi multa

Alla guida di un autocarro causa un incidente stradale poi si dà alla fuga: era senza patente

Nel giro di poche ore il pirata della strada è stato rintracciato.

Alla guida di un autocarro causa un incidente stradale poi si dà alla fuga: era senza patente
Cronaca Mantova, 25 Agosto 2022 ore 15:33

Preso il pirata della strada dopo fuga da incidente: è un brasiliano di 38 anni residente a Mantova.

Preso pirata della strada

E’ un cittadino brasiliano di 38 anni residente a Mantova il pirata della strada che si è dato alla fuga dopo aver causato un incidente stradale nel quale sono rimaste ferite tre ragazze mantovane di età compresa tra i 25 e i 36 anni.

L'incidente e la fuga

L’episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì 23 agosto 2022, in viale della Favorita nei pressi della discoteca Mascara. L’uomo, alla guida di un autocarro appartenente a una persona estranea all’accaduto, dopo aver tamponato l’utilitaria delle ragazze, è fuggito senza fermarsi e senza prestare il dovuto soccorso.

Poi prende fuoco

Gli agenti di viale Fiume, durante il rilievo dell’incidente, sono stati informati che un autocarro rispondente alla descrizione di quello in fuga, stava andando a fuoco nel cortile di un’abitazione a Porto Mantovano, probabilmente a causa dei danni subiti nello scontro. L’intervento dei Vigili del Fuoco ha impedito che le fiamme intaccassero la vicina abitazione.

Rintracciato il conducente

Nel giro di poche ore di serrate indagini, gli agenti della Polizia Locale di Mantova, sono riusciti a rintracciare il conducente dell’autocarro che, dapprima ha cercato di addossare la responsabilità del sinistro a un suo connazionale ma che poi, messo alle strette dagli agenti del nucleo di infortunistica stradale, ha confessato di essere stato lui alla guida del veicolo e di essersi dato alla fuga in quanto privo di patente di guida.

Maxi multa

Oltre ai guai giudiziari conseguenti al reato di fuga e omissione di soccorso, che comportano una pena da uno a tre anni di reclusione, è stato elevato un verbale da 5000 euro per guida senza patente.

I guai per l’uomo potrebbero non finire qui, infatti gli agenti stanno vagliando la sua posizione in ordine al reato di calunnia, per aver incolpato un connazionale dell’incidente, tentando di sviare le indagini della Polizia Locale.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter