ACCERTAMENTI IN CORSO

Alla guida (di due auto diverse) una 34enne causa due incidenti stradali in mezzora

Prima si è ribaltata con l'auto a Bagnolo San Vito, poi è uscita di strada a Borgo Virgilio

Alla guida (di due auto diverse) una 34enne causa due incidenti stradali in mezzora
Pubblicato:

Una donna di 34 anni protagonista di due distinti incidenti stradali nel giro di appena mezzora: è successo nel pomeriggio di sabato 27 aprile 2024 a Bagnolo San Vito e poi a Borgo Virgilio.

Causa due incidenti stradali

Due incidenti avvenuti nel giro di mezzora a Bagnolo San Vito e Borgo Virgilio. E' successo nel pomeriggio di sabato 27 aprile 2024 e protagonista di entrambi è una donna di 34 anni. Ancora da chiarire le esatte circostanze a margine dei due sinistri stradali.

Si ribalta a Bagnolo

Tutto ha avuto inizio alle 17.15 circa di sabato, quando un'automobile si è ribaltata autonomamente in via Colombarotto a Bagnolo San Vito, probabilmente a causa della forte velocità.

Si allontana dal luogo dell'incidente

La conducente, una donna di 34 anni, è riuscita a uscire dal veicolo e a chiamare il marito per chiedere aiuto. All'arrivo dei soccorsi però, la 34enne non si trovava più sul luogo dell'incidente, ma si era allontanata con l'auto usata dal marito per raggiungerla.

I sanitari hanno trovato quindi sul posto solo il marito e il figlio di 8 anni della coppia che, rimasto lievemente ferito, è stato portato al Poma con una sospetta frattura a una clavicola.

Causa un altro incidente

Durante i soccorsi al bambino, il marito della donna ha segnalato il verificarsi di un altro incidente avvenuto poco distante, in via Colombarola a Borgo Virgilio.

Trauma cranico

Erano le 17.50 e ancora una volta, coinvolta nell'incidente sarebbe stata la 34enne, questa volta con altri due bambini di 2 e 3 anni a bordo. E anche in questo caso si sarebbe trattato di una fuori uscita di strada autonoma. Fortunatamente, i piccoli non hanno riportato gravi conseguenze, ma la donna è stata ricoverata in ospedale con un trauma cranico.

Le dinamiche esatte di entrambi gli incidenti restano ancora da accertare e sono al centro delle indagini dei carabinieri della compagnia di Mantova.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali