ZANZARA NON TI TEMO

Al via la disinfestazione delle zone verdi a Mantova e distribuzione gratuita di larvicida

Il Comune darà inizio il 25 maggio 2020 alla disinfestazione in città.

Al via la disinfestazione delle zone verdi a Mantova e distribuzione gratuita di larvicida
Mantova, 19 Maggio 2020 ore 11:49

Zanzare, dal 25 maggio 2020 parte la disinfestazione: disponibile gratuitamente per i cittadini il larvicida.

Al via la disinfestazione delle zone verdi

Il Comune darà inizio il 25 maggio 2020 alla disinfestazione delle zone verdi, ma un ruolo determinante nel contrasto alla proliferazione delle zanzare deve essere svolto dai cittadini. Per questo, abbiamo messo in distribuzione presso uffici comunali, biblioteche e scuole, volantini esplicativi su come evitare lo sviluppo di focolai di infestazione.
Inoltre, è in distribuzione gratuitamente un prodotto larvicida di ultima generazione per il controllo ecologico del ciclo vitale delle zanzare. Nei tombini e nelle caditoie, laddove non è possibile rimuovere i ristagni d’acqua, sarà possibile intervenire con questo larvicida eco-friendly che, formando un film sottile su tutta la superficie acquatica, impedisce alle larve e alle pupe di svilupparsi per un periodo di quattro settimane.

Cosa è utile fare

Per evitare la nascita e la proliferazione delle zanzare occorre evitare i ristagni d’acqua in bottiglie, barattoli, lattine, bicchieri, annaffiatoi, secchi e bacinelle, sottovasi, bidoni e vasche, teli di plastica che coprono cumuli di materiali, abbeveratoi per animali, grondaie otturate, pneumatici, anfore, rocce ornamentali. I bidoni e gli altri recipienti che non possono essere vuotati dovranno essere coperti da una zanzariera.
La zanzara comune (Culex pipiens molestus) e la zanzara tigre (Aedes albopictus) sono vettori di malattie anche gravi come West Nile, Dengue, Chikungunya, Zika e la filariosi per gli animali, è quindi indispensabile adottare misure che ne contrastino la proliferazione.
Alle zanzare basta pochissima acqua per riprodursi, dalle uova si sviluppano larve che si trasformano in pupe, queste in poco tempo diventano individui adulti; questo processo dura dagli 8 ai 15 giorni a seconda della temperatura.
L’adulto di Zanzara Tigre non presenta particolare attitudine al volo, gli spostamenti delle femmine sono solitamente di qualche centinaio di metri dal focolaio di sviluppo delle larve. A volte, grazie all’azione del vento, possono andare anche più lontano, anche se mai oltre un chilometro dal luogo di origine. Nei centri abitati l’infestazione di Aedes albopictus è associata, sul suolo pubblico, ai tombini e alle bocche di lupo per lo sgrondo dell’acqua piovana delle strade.

Dove si trova il larvicida

I cittadini potranno trovare il prodotto larvicida presso la sede del Club delle Tre Età, in via Indipendenza 2, e presso la sede della Tea Spa allo sportello di distribuzione dei sacchetti, in vicolo Stretto 12.
Il Club delle Tre Età è aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18, gli orari di apertura dello sportello Tea sono: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 8 alle ore 13.45, mercoledì dalle 14 alle 18:30, sabato dalle ore 8 alle 12.45. I cittadini dovranno presentarsi con un documento che attesti la residenza a Mantova.
Si ricorda che gli animali insettivori come rondini, rondoni, balestrucci e pipistrelli si nutrono ogni giorno di migliaia di insetti. Si tratta di specie in declino fortemente tutelate dalla legge. Distruggere i nidi o uccidere questi animali è un reato penale.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia