Aggredisce ragazza ferendola con un coltello

L’uomo, un tunisino pluripregiudicato e clandestino sul territorio nazionale, è stato arrestato dopo due mesi di indagini.

Aggredisce ragazza ferendola con un coltello
Mantova, 05 Maggio 2018 ore 14:13

Aggredisce ragazza: arrestato pluripregiudicato tunisino.

Aggredisce ragazza

Nella mattinata di oggi, 5 maggio, personale della Squadra Mobile, coadiuvato dalla Polizia Locale di Mantova, ha catturato il cittadino tunisino Adraoui Ahmed, classe 1989, pluripregiudicato e clandestino sul territorio nazionale, poiché colpito da provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso, in data 3 maggio 2018, dal Tribunale del Riesame di Brescia, nell’ambito di un procedimento penale in carico alla Procura della Repubblica di Mantova.

I fatti

Il cittadino tunisino, il 24 febbraio scorso, si era reso responsabile di una violenta aggressione a sfondo sessuale ai danni di una ragazza, che si trovava da sola in un appartamento abbandonato situato in via Gaber a Mantova. Non riuscendo nella violenza, Adraoui infieriva sulla sua vittima, ferendola con un coltello ad entrambe le gambe, e fuggendo all’arrivo del fidanzato della donna.

La cattura

Le delicate ed impegnative indagini svolte dalla Squadra Mobile virgiliana consentivano all’Autorità Giudiziaria di richiedere ed ottenere il provvedimento restrittivo a carico del responsabile dell’efferato gesto. Ottenuto il provvedimento, sono iniziate le ricerche dell’uomo. Dopo una rapida attività coordinata anche con la Polizia Locale di Mantova nei luoghi in cui era stato visto in passato, poche ore fa l’uomo è stato catturato nel centro di Mantova. Il tunisino, dopo le formalità di rito, è stato portato presso la locale Casa Circondariale.

TORNA ALLA HOME E LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia