LAVORI

Addio al “Magone” di fiera catena: al via la messa in sicurezza di via Grayson

Continuano i lavori per l’abbattimento del “magone” e la realizzazione della nuova palestra e piazza di Fiera Catena.

Addio al “Magone” di fiera catena: al via la messa in sicurezza di via Grayson
Cronaca Mantova, 06 Marzo 2020 ore 15:53

Continuano gli interventi per la realizzazione della nuova palestra e piazza di Fiera Catena: riapre via Grayson.

I lavori per l’abbattimento del Magone

Continuano i lavori per l’abbattimento del “magone” e la realizzazione della nuova palestra e piazza di Fiera Catena. Da sabato 7 marzo 2020 prende il via la cosiddetta “Fase 4” che prevede l’occupazione di suolo pubblico parziale in piazza Polveriera, via Cappadocia e via Salnitro, per permettere gli interventi programmati.
È prevista la modifica della circolazione nelle zone interessate con l’imposizione di “divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata” su entrambi i lati di via Cappadocia, piazza Polveriera e via Salnitro per tutto il tratto interessato ai lavori. Sarà garantito l’accesso all’Istituto scolastico Itet “Andrea Mantegna” di piazza Polveriera e alle unità immobiliari poste sulle strade interessate al cantiere. Sarà garantito il doppio senso di marcia in piazza Polveriera e via Santa Marta e il senso unico di marcia in via Cappadocia (da Piazza Polveriera a via Santa Marta) e via Salnitro. Inoltre, verrà ripristinata la segnaletica originaria in vicolo San Nicolò, vicolo Maestro, via Daino e via Schivenoglia. L’area di cantiere verrà presegnalata nelle arre limitrofe con apposita cartellonistica. Si fa presente che in via Cappadocia sarà garantita la percorribilità in sicurezza dei pedoni.

Via Grayson finalmente sicura

La nuova fase prevede anche la messa in sicurezza e la sistemazione di via Grayson, in modo tale di essere idonea al traffico veicolare e pedonale (marciapiedi compresi). Si fa presente che sarà garantita la massima sicurezza in cantiere e lungo le strade pubbliche interessate agli interventi.
Si segnala che la riapertura di via Grayson sarà temporanea e durerà fino ai primi di aprile per poi venire richiusa al fine di consentire la movimentazione di terra dall’area della palestra all’area della nuova piazza e la realizzazione di nuovi parcheggi come previsto nel
progetto.

Il commento del sindaco Palazzi

“Ancora tre giorni di lavoro e avremo cancellato definitivamente anche il magone di fiera catena. Se ne vanno 17 mila metri cubi di volume, 2 mila metri cubi di calcestruzzo e ferro. Al suo posto realizziamo una piazza verde, niente cemento, ma solo verde e panchine per il quartiere. Sarà pronta a fine settembre. Mi dicevano che era impossibile riuscirci. Non era vero, era difficile, tanto difficile. Ma era possibile. Sono felice per i residenti che finalmente tornano a vedere il sole e non cemento degradato davanti alle loro finestre. Sono felice per la nostra città, oggi ha fatto un nuovo importante passo avanti.”

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità