Roverbella

Addio ad Alex Avanzini, morto a soli 42enne dopo essere caduto in un fossato

Una tragedia che colpisce una famiglia e un'intera comunità.

Addio ad Alex Avanzini, morto a soli 42enne dopo essere caduto in un fossato
Alto Mantovano, 14 Settembre 2020 ore 10:18

La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio, 13 settembre 2020. Alex Avanzini, 42enne di Roverbella, era uscito di casa per andare a pescare ma in seguito ad una rovinosa caduta con lo scooter è finito nell’acqua del fosso che costeggia la strada e non è più riemerso.

L’allarme lanciato dal fratello

Alex Avanzini era uscito verso le 17 del pomeriggio in sella al suo motorino per andare a pescare: probabilmente, prendendo una buca sulla strada sterrata, il motorino ha sbandato e il 42enne ha perso il controllo del motorino finendo nell’acqua del canale d’irrigazione adiacente la strada.

A dare l’allarme è stato il fratello che, non vedendolo rientrare in casa, è uscito a cercarlo e percorrendo quella che sapeva essere la strada battuta da Alex ha ritrovato la moto a lato della strada: ha così subito allertato forze dell’ordine e vigili del fuoco che ci sono precipitati sul posto iniziando la ricerca. Una ricerca che, purtroppo, si è conclusa nel peggiore dei modi: il corpo senza vita di Alex verso le 23 di ieri sera è stato ritrovato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco sott’acqua nel fossato.

La salma è stata portata al Poma nelle camere mortuarie, spetterà ora agli inquirenti decidere se effettuare o meno l’autopsia.

Una comunità in lutto

La notizia della morte del giovane è stata diffusa da poco ma, proprio a causa della tragicità della situazione, la comunità di Roverbella si dichiara già in lutto. Messaggi d’amore e di cordoglio per la famiglia iniziano a diffondersi sui social, come quello pubblicato da un’amica di Alex sul gruppo paesano:

Ci stringiamo alla famiglia Avanzini per la scomparsa di Alex.
Troppo giovane per andarsene, lascia un vuoto enorme in chi ha avuto il piacere di conoscerlo.
Grazie per la tua accoglienza e la tua gentilezza Ale, ci mancherai. R.I.P

Ci stringiamo alla famiglia Avanzini per la scomparsa di Alex. Troppo giovane per andarsene, lascia un vuoto enorme in chi ha avuto il piacere di conoscerlo. Grazie per la tua accoglienza e la tua gentilezza Ale, ci mancherai. R.I.P

Musica troppo alta, 60enne furioso aggredisce il gestore di un bar

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia