Menu
Cerca
scoperti gli incivili

Abbandonano mobili e rifiuti per strada: tre incivili inchiodati dalle telecamere

Dovranno pagare 500 euro di multa a testa.

Abbandonano mobili e rifiuti per strada: tre incivili inchiodati dalle telecamere
Cronaca Mantova, 03 Aprile 2021 ore 09:29

Abbandonano mobili per strada, rintracciati e sanzionati dalla Polizia Locale. Prosegue la lotta dell’Amministrazione contro gli incivili che creano degrado.

Polizia Locale in azione contro l'abbandono di rifiuti

Continua l’azione di contrasto della Polizia Locale all’abbandono di rifiuti in strada. Grazie alla segnalazione del vigili di quartiere, dei cittadini e all’attività investigativa del Nucleo di Polizia Ambientale, fortemente voluto dall’Amministrazione, e soprattutto alle telecamere di videosorveglianza, nei giorni scorsi S.F. classe 83 e EY classe 75 entrambi residenti a Formigosa, sono stati individuati dagli agenti del Comando di Viale Fiume, mentre abbandonavano del mobilio in strada, più precisamente in via Vivanti, a Formigosa.

Incrementato il servizio di raccolta di Mantova Ambiente

“Prosegue il prezioso lavoro della Polizia Locale di indagine e sanzione degli incivili che abbandonano rifiuti nei nostri quartieri. – afferma l’Assessore all’Ambiente Andrea Murari - Inoltre abbiamo incrementato il servizio di raccolta di Mantova Ambiente per combattere gli abbandoni di ingombranti e il formarsi di discariche”.

“L’azione di contrasto agli incivili dei rifiuti è continua e porta risultati. – spiega l’Assessore alla Polizia Locale Iacopo Rebecchi - Sono necessarie indagini precise e non sempre semplici ma la nostra amministrazione ritiene che tutti i casi debbano essere perseguiti e i colpevoli sanzionati anche pesantemente”.

Uno dei cittadini multati

Multati gli incivili

Agli autori delle violazione è stata comminata una “multa” di 500 euro ciascuno e l’obbligo di rimuovere i rifiuti e conferirli nelle modalità previste.
Altra persona individuata in Viale Marche – B.A.G. del 1972, residente a Lunetta, nell’area cortiliva di pertinenza del condominio “Stilnovo”, abbandonava due sacchetti di rifiuti sulla pavimentazione anziché conferirli negli appositi cassonetti. In questo caso la sanzione applicata è stata di 100 euro.