A lezione di sicurezza stradale con la Polstrada di Mantova

Anche quest’anno si sono svolti gli incontri con gli alunni delle scuole sul tema dell’educazione stradale.

A lezione di sicurezza stradale con la Polstrada di Mantova
Mantova, 02 Marzo 2019 ore 15:32

Sicurezza stradale: anche quest’anno si sono svolti gli incontri con gli alunni delle scuole sul tema dell’educazione stradale.

A lezione di sicurezza stradale con la Polstrada

Anche quest’anno si sono svolti gli incontri con gli alunni delle scuole sul tema dell’educazione stradale. Durante queste giornate, che hanno visto coinvolte ben 16 classi dell’Istituto scolastico “Bertazzolo” per un totale di circa 400 alunni, si è parlato dell’importanza del rispetto del codice stradale, sia come pedone che come ciclista o autista/passeggero.

Dispositivi di equipaggiamento obbligatori

In particolare gli operatori della Stradale si sono soffermati sui dispositivi di equipaggiamento obbligatori di cui sia il velocipede che il ciclista devono essere dotati al fine di poter circolare senza incorrere in sanzioni amministrative e, in particolar modo, ai fini di accrescere la sicurezza propria e degli altri utenti della strada. Una “full immersion” per aumentare nei guidatori di domani la consapevolezza nell’uso dei veicoli anche attraverso un maggior rispetto di sé e degli altri, stimolandone la percezione dei rischi e la necessità di prevenirli.

L’incidentistica stradale

Il problema della sicurezza stradale è sempre all’ordine del giorno: nel 2017, nella regione Lombardia, si sono verificati 32.552 incidenti stradali nei quali hanno perso la vita ben 423 persone, registrando un calo dello 0,7% rispetto al 2016. Nella sola provincia di Mantova gli incidenti stradali sono stati 1156 con 33 vittime, con una variazione percentuale del -8,3% rispetto all’anno precedente.

Prove di “guida sicura”

I guidatori di domani si sono dimostrati molto interessati al tema, trovando analogie con episodi di vita quotidiana; i 400 studenti, in sella alla loro bicicletta, sono stati coinvolti in prima persona su alcuni principi di educazione stradale, principi messi in atto in un breve percorso allestito nel cortile dell’Istituto dalla Polizia Stradale con l’ausilio della segnaletica messa a disposizione dagli Uffici della Provincia di Mantova: i ragazzi hanno così avuto modo di testare le conoscenze acquisite in aula, mettendole in pratica “divertendosi”.

Per la Polizia Stradale si tratta di un impegno costante, con l’auspicio che le nozioni apprese sensibilizzino i ragazzi ad un maggior rispetto delle regole della strada, con la duplice finalità di ridurre il numero di incidenti stradali ed il numero di infrazioni commesse al Codice della Strada.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia