Mantova

90enne affaticata e spaesata trovata in centro città e riaccompagnata a casa

Gli Agenti si sono subito adoperati per aiutare la signora.

90enne affaticata e spaesata trovata in centro città e riaccompagnata a casa
Mantova, 25 Giugno 2020 ore 14:17

Ieri mattina, 24 giugno 2020, i Poliziotti di Quartiere della Questura di Mantova, impegnati nel consueto servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in una via del centro storico per prestare soccorso ad una anziana signora novantenne in evidente stato di affaticamento e malessere.

90enne trovata affaticata in strada

Gli Agenti della Questura, dopo aver notato la donna camminare con grande difficoltà lungo Viale Risorgimento, le si sono immediatamente avvicinati allo scopo di sincerarsi delle sue condizioni di salute.
L’anziana Signora, residente a Mantova, spiegava agli Agenti di essersi recata dal proprio medico per farsi prescrivere alcune medicine ma, avendo trovato lo Studio chiuso, stava per fare rientro presso la propria abitazione, distante alcune centinaia di metri dal luogo dell’intervento.
Viste le condizioni fisiche e l’età avanzata della Signora gli Agenti di Polizia hanno preferito far intervenire sul posto un’ambulanza con il Personale Medico del 118, al fine di verificarne lo stato di salute e di prestarle soccorso.
Il Personale Sanitario intervenuto, dopo aver valutato i parametri principali nella norma e visto il rifiuto della Signora ad un suo eventuale ricovero, ha deciso unitamente agli Agenti di Polizia, di riaccompagnarla personalmente presso la sua abitazione.

Nessuna grave conseguenza

Il malessere, dovuto probabilmente alle alte temperature raggiunte in questi giorni, non ha fortunatamente avuto gravi conseguenze per l’anziana donna, la quale ha ripetutamente ringraziato i Poliziotti ed i Sanitari che l’hanno soccorsa.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia