Menu
Cerca
festa della donna

8 marzo 2021, gli eventi organizzati dal Comune di Mantova

Il Comune, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ha promosso una campagna di sensibilizzazione.

8 marzo 2021, gli eventi organizzati dal Comune di Mantova
Cronaca Mantova, 04 Marzo 2021 ore 17:21

Il Comune di Mantova, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, ha promosso grazie alla collaborazione di Green Studio, una campagna di sensibilizzazione dedicata e capillare con l’obiettivo di trasmettere un messaggio di uguaglianza e di crescita, per dare alle donne – e in particolare alle nuove generazioni – quella carica che, in questo ultimo anno caratterizzato dall’emergenza sanitaria, può essere venuta meno.

Gli eventi dell’8 marzo organizzati dal Comune di Mantova

“Sempre e, in particolare, quando i tempi si fanno difficili, la donna sa infondere nella realtà che la circonda una carica unica e preziosa: quell’energia che resiste, guarisce, protegge, rinnova e che vogliamo festeggiare – ha dichiarato l’assessore alle Pari Opportunità Chiara Sortino -. Tutte hanno bisogno di ricordare ogni giorno che essere donna è un viaggio entusiasmante e affascinante, di cui loro stesse sono le protagoniste.

In collaborazione con la collega di Giunta Alessandra Riccadonna abbiamo scelto di porre un’attenzione particolare alle nuove generazioni, alle donne del domani. Tutte le ragazze che compiranno 18 anni nel corso dell’anno, entro l’8 marzo, riceveranno direttamente a casa un pensiero a loro dedicato. Un messaggio giovane, fresco, colorato, un inno alla vita e alla fiducia nel prossimo futuro “You Rock!”, proprio per comunicare alle giovani ragazze di essere forti”.

Shopper brandizzata da sabato a lunedì

Si segnala, inoltre che in collaborazione con Federfiori-Confcommercio Mantova, sigla che rappresenta i fioristi mantovani, da sabato 6 a lunedì 8 marzo 2021 nei negozi aderenti (Sartorello Fiori in corso Vittorio Emanuele, Bonini Fiori in via XX settembre, Baracca Fiori in via Menotti, Fioridea in via Chiassi) le acquirenti avranno in omaggio una shopper brandizzata. “Ringraziamo il Comune per averci coinvolto in questa lodevole iniziativa”, ha commentato Marco Sartorello, presidente dell’associazione.
Per l’8 marzo è anche convocata una Commissione Consiliare Pari Opportunità con l’obiettivo di dare – anche a livello istituzionale – il giusto risalto alla Giornata.

“L’Assessorato alle Pari Opportunità promuove tutti i giorni e da anni, con impegno costante – ha ribadito Sortino – attenzione, rispetto e misure ordinarie e straordinarie a favore delle bambine, delle ragazze e delle donne grazie anche alla collaborazione di tutti i soggetti che a vario titolo operano sul territorio. Un aiuto silenzioso ma estremamente prezioso”.

In attesa di poter tornare a vivere gli eventi in presenza, sono in programma anche altre iniziative promosse dai Centri Antiviolenza del territorio e patrocinate dal Comune di Mantova fruibili online.

Gli appuntamenti

Da lunedì 1° a lunedì 8 marzo: “Non li ascoltare – Voci di un’esperienza che genera motivazione” a cura dell’Associazione Volontarie Telefono Rosa Mantova Onlus. Otto donne del territorio mantovano raccontano il loro punto di vista e le difficoltà incontrate, in quanto donne, per arrivare al successo nei loro diversi ambiti di appartenenza lavorativa. Le interviste saranno pubblicate sui Social Network dell’Associazione (Fb, Instagram, Youtube e sul sito https://www.telefonorosamantova.it/ ).
Martedì 9 marzo, dalle 17 alle 19.30: “La messa a sistema della rete antiviolenza in un’ottica europea: buoni e cattivi esempi” a cura dell’Associazione Centro Aiuto alla Vita (Cav Onlus). Interverranno Nadia Monacelli, docente di Psicologia dei Conflitti e della Violenza Familiare presso l’Università di Parma e responsabile scientifica del progetto europeo “Vivien”, Arianna Mori, docente di Psicologia dello Sviluppo presso l’Università di Parma e Psicologa libero professionista. Per informazioni: 3421250058. Si può accedere sulla piattaforma Teams: https://teams.microsoft.com.
Venerdì 12 marzo, alle 18.30: “Leggiamo libere, la forza della parola a sostegno della libertà e della sorellanza tra donne” a cura di Cooperativa Centro Donne Mantova. Letture commentate con l’Équipe Cooperativa Centro Donne Mantova, la giornalista e scrittrice Simona Cremonini, la poetessa e scrittrice Laura Betulla, la scrittrice, cantautrice e performer Marzia Schenetti, la poetessa Rachele Bertelli. Diretta Facebook: Cooperativa Centro Donne Mantova.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli