Acquanegra sul Chiese

36enne in manette per spaccio

Gli è stato revocato il decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione.

36enne in manette per spaccio
Cronaca Mantova, 27 Gennaio 2021 ore 09:11

Nella giornata di ieri, 26 gennaio 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Acquanegra sul Chiese hanno proceduto all’arresto di un cittadino pakistano, Z.Q. classe 1985 residente aa Acquanegra Sul Chiese per il reato di spaccio di stupefacenti.

Pakistano in manette per spaccio

I militari infatti hanno proceduto in ottemperanza all’attuazione della revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona.
L’uomo, dopo essere stato rintracciato dai Carabinieri nei pressi della sua abitazione e successivamente alle formalità di rito eseguite presso la Compagnia dei Carabinieri di Viadana (dove l’uomo è stato anche fotosegnalato), è stato accompagnato dai militari presso la Casa Circondariale di Mantova, per espiare la pena in regime di detenzione carceraria di 3 anni e 4 mesi, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli