Quasi il 50%

101 positivi (asintomatici) al Covid alla Francescon: è il focolaio più grande nella zona

Si attendono i risultati degli ultimi esami effettuati.

101 positivi (asintomatici) al Covid alla Francescon: è il focolaio più grande nella zona
Mantova, 07 Agosto 2020 ore 16:04

Dopo i 97 positivi riscontrati martedì scorso alla Francescon di Rodigo, in base ai risultati dei tamponi effettuati dall’Ats Valpadana, il conto è salito a 101 contagiati.  In base agli esami effettuati a tappeto su 222 dipendenti nelle ultime 48 ore, si sono scoperti solo 4 positivi in più rispetto a quelli iniziali.

Dati provvisori

I risultati ottenuti fino ad ora sono da ritenersi ancora provvisori, non avendo Ats ancora pubblicato i risultati degli ultimi test effettuati, che dovrebbero uscire nella serata di oggi 07 agosto 2020. Per ora quindi i positivi sono 101 su 222 lavoratori testati: quasi la metà, un dato di una rilevanza non indifferente. Quello di Rodigo risulta così essere il focolaio più grande riscontrato fino ad oggi nella zona.

Dei lavoratori “screenati” fino ad ora 100 operano nei capannoni utilizzati per confezionare e imballare i prodotti alimentari mentre, per quanto riguarda i lavoratori che operano nei campi, su 39 sottoposti all’esame solo uno è risultato positivo. Dato, quest’ultimo, che risulta positivo agli occhi  del sindaco di Rodigo Gianni Grassi, specialmente considerando che i lavoratori sono risultati tutti asintomatici.

Obiettivo: sottoporre a controlli tutti i dipendenti delle aziende agricole del territorio

L’obiettivo di Ats è quello di disporre un’analisi a tappeto su tutti i lavoratori delle aziende agricole presenti nella zona, sul territorio di Ats Valpadana. Lo screening dovrebbe iniziare già nei prossimi giorni, quando gli altri lavoratori verranno sottoposti a tampone.

LEGGI ANCHE: Nuovo focolaio Covid nel Mantovano: 97 positivi in un’azienda agricola

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia