Rush finale campagna vaccinale

Vaccinazioni anti Covid: il 13 settembre a Sabbioneta arriva l'unità mobile

I cittadini potranno presentarsi direttamente e senza prenotazione.

Vaccinazioni anti Covid: il 13 settembre a Sabbioneta arriva l'unità mobile
Attualità Mantova, 09 Settembre 2021 ore 10:12

Rush finale della campagna di vaccinazione massiva nel Mantovano: lunedì 13 settembre 2021 l'unità mobile per le vaccinazioni anti Covid arriva a Sabbioneta. L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione tra ATS della Val Padana, ASST di Mantova, Comune di Sabbioneta e Lions Club International Distretto 108IB2-Zona di Mantova.

A Sabbioneta arriva l'unità mobile vaccinale

Continua la corsa di ATS della Val Padana e ASST di Mantova - sempre in raccordo con l’Unità di Crisi regionale - in questa fase finale della campagna di vaccinazione massiva, rinforzando le azioni per massimizzare l’offerta della vaccinazione anti Covid-19, raggiungendo in maniera capillare e mirata alcuni comuni del territorio.

Lunedì 13 settembre 2021 a Sabbioneta, in Piazza d'Armi (zona Poste), grazie alla preziosa collaborazione del Comune, dalle ore 9 alle ore 16 sarà presente l’Unità Mobile messa a disposizione dell’ASST di Mantova dal Lions Club International Distretto 108IB2-Zona di Mantova per una sessione vaccinale dedicata a tutta la popolazione dai 12 anni in su.

L’invito ad aderire è rivolto in particolare a tutti coloro che non sono ancora vaccinati contro il Covid, non sono prenotati sul portale di Poste Italiane, non sono positivi al Covid-19 e sono guariti da almeno 3 mesi.

Senza prenotazione

I cittadini potranno presentarsi direttamente, senza prenotazione, presso l’Unità Mobile Vaccinale, muniti di tessera sanitaria e carta di identità; tuttavia - anche se non necessaria - per rendere più efficiente l’organizzazione è gradita la segnalazione di adesione, chiamando il numero 0375-336022, nella fascia oraria 9-19, gestito dai volontari della Protezione Civile di Asola.

L’ATS della Val Padana, sottolineando ancora una volta le incontrovertibili evidenze dei benefici della vaccinazione anti Covid-19, rinnova l’invito a non perdere quest’ulteriore occasione per vaccinarsi e - qualora ancora in dubbio - a rivolgersi al proprio medico di fiducia (ed eventualmente direttamente ai medici presenti nel centro vaccinale) per informazioni o chiarimenti.