Attualità
Mantova

Super prezzi del foraggio: mazzata per gli allevatori

Le quotazioni aprono in forte rialzo a causa della guerra e della crisi in atto

Super prezzi del foraggio: mazzata per gli allevatori
Attualità Mantova, 26 Luglio 2022 ore 10:06

L'apertura in Borsa merci dopo i primi raccolti.

Super prezzi del foraggio: allevatori in difficoltà

È una partenza sprint quella relativa alle quotazioni del trinciato di mais, che giovedì 21 luglio 2022 in Borsa merci a Mantova hanno esordito con il raccolto 2022 su valori decisamente elevati, compresi fra i 60 e gli 85 euro alla tonnellata. Valori che – sottolinea Coldiretti Mantova – mettono sotto pressione gli allevatori che acquistano il trinciato per l’alimentazione degli animali e per chi utilizza in azienda la materia prima come integrazione ai reflui zootecnici nella produzione di biogas.

Cifre molto diverse dagli anni scorsi

A scorrere i listini degli anni scorsi quelle ufficializzate giovedì scorso sono cifre ben diverse, ricorda Coldiretti Mantova, al confronto dei prezzi del 2021, quando al debutto stagionale (era il 5 agosto), la Borsa merci quotò su valori compresi fra i 47 e i 50 euro alla tonnellata, che a loro volta si collocavano su un podio più alto rispetto ai 35-38 euro alla tonnellata della fine di luglio del 2020, quando naturalmente i prezzi erano ancora lontani dal boom speculativo legato alla forte domanda cinese e alla guerra provocata con l’invasione russa dell’Ucraina.

Prezzo raddoppiato in due anni

Calcolatrice alla mano, in due anni il prezzo del trinciato di mais è di media raddoppiato.

E così, sottolinea Coldiretti Mantova, se da un lato il sensibile incremento dei prezzi di vendita del trinciato di mais risponde alle esigenze di coprire i forti aumenti dei costi di produzione che hanno dovuto sopportare gli agricoltori (dal gasolio agricolo ai fertilizzanti), dall’altro si rende necessaria la messa a punto di un sistema di filiera che leghi i listini zootecnici ai prezzi dei cereali.

Diventa imprescindibile per Coldiretti Mantova lo studio di meccanismi in grado di garantire per tutti i player del comparto agricolo la giusta redditività, la copertura dei costi e la definizione di un margine di guadagno.

L’impegno di Coldiretti Mantova è quello di evitare di perdere ulteriori stalle, alla luce del ruolo di presidio del territorio e delle funzioni di arricchimento del suolo sul piano organico.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter