Attualità
libertà di scelta educativa

Suor Anna Monia è Cavaliere al Merito della Repubblica

A nominarla è stato Sergio Mattarella per la sua battaglia senza sosta sulla "libertà di scelta educativa" e per il Family Act

Suor Anna Monia è Cavaliere al Merito della Repubblica
Attualità 01 Agosto 2022 ore 08:00

La nomina ufficiale di Suor Anna Monia Alfieri a Cavaliere al merito della Repubblica italiana da parte del Presidente Sergio Mattarella è avvenuta il due luglio scorso, mentre la celebrazione, con tutta probabilità, avverrà a dicembre prossimo al Quirinale. Per Suor Anna Monia questo altissimo riconoscimento giunge dopo che nel 2020 fu insignita dell’Ambrogino d’oro dalla Città di Milano.

La battaglia di Suor Anna Monia

Per Suor Anna Monia Alfieri le battaglie di libertà si poggiano su un unico pilastro sociale e collettivo: l’educazione. Elemento, quest’ultimo, attorno al quale continua ad insistere spronando la migliore riuscita del Family Act il quale, con la caduta del Governo Draghi, necessiterà di un grande senso di responsabilità politica che unisca il Parlamento che verrà.

"Mi auguro che vengano scritti entro settembre, i decreti legislativi al Family Act (delega piena al Governo) perché la realizzazione degli Art 1 e 2 salverà quel poco di pluralismo educativo che resta. Nella malaugurata ipotesi che questo non avvenga tutta la classe politica si presenterà agli elettori italiani, colpevole di aver sciupato una occasione per riscattare i giovani destinati alla deprivazione culturale - soprattutto i più fragili e i più poveri- condannando per altro il Paese ITALIA al monopolio educativo (come ogni monopolio pericoloso e costoso) acuendo il divario fra il Nord e il Sud. È bene che nelle strategie delle alleanze in vista delle Prossime elezioni la circostanza sia, sin da subito, presente ai candidati e agli elettori. Personalmente ne farò memoria ogni giorno".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter