ALLE ORE 14

"Paesi che vai... luoghi, detti, comuni..." sbarca a Mantova: un viaggio attraverso la storia e le leggende della città dei Gonzaga

La puntata dedicata alla nostra città andrà in onda domenica 7 aprile su Rai 2

"Paesi che vai... luoghi, detti, comuni..." sbarca a Mantova: un viaggio attraverso la storia e le leggende della città dei Gonzaga
Pubblicato:

Il programma "Paesi che vai... luoghi, detti, comuni...” domenica 7 aprile 2024 sarà dedicato a Mantova: la puntata andrà in onda su Rai2 alle ore 14.

"Paesi che vai... luoghi, detti, comuni..." sbarca a Mantova

Il celebre programma di Rai2, "Paesi che vai... luoghi, detti, comuni...", ideato, scritto e condotto da Livio Leonardi, si prepara per una puntata speciale dedicata alla suggestiva città di Mantova. L'appuntamento è fissato per domenica 7 aprile 2024 alle ore 14, in un'ora di trasmissione che promette di immergere gli spettatori nell'affascinante mondo del Rinascimento e delle leggende locali.

Livio Leonardi, con il suo inconfondibile linguaggio fiabesco, condurrà il pubblico in un viaggio nel tempo, partendo dalle antiche radici etrusche e romane della città fino all'epoca rinascimentale, dominata dalla potente signoria dei Gonzaga.

Mantova: Piazza Sordello

Cosa vedremo

Il poeta Virgilio, nativo di Mantova, sarà protagonista di un capitolo speciale, richiamando la sua menzione nell'Inferno dantesco e conferendo un'aura poetica alla città.

Palazzo Te, capolavoro di Giulio Romano, sarà esplorato nei suoi misteri e nelle sue meraviglie architettoniche, mentre Palazzo Ducale svelerà i suoi curiosi giochi ottici e l'affascinante Appartamento dei Nani, un'incredibile riproduzione in scala minore della Scala Santa di Roma.

Il racconto proseguirà attraverso i luoghi più significativi dell'opera "Rigoletto" di Giuseppe Verdi, dalla casa del buffone alla Rocca di Sparafucile, offrendo agli spettatori un'immersione nel mondo della musica e del melodramma.

La Basilica di Sant'Andrea sarà teatro della leggenda di Longino, il centurione romano protagonista di uno degli episodi più suggestivi della storia cristiana.

Infine, una tappa emozionante in piazza Pallone, dove risuona ancora l'eco della tragica storia di Agnese Visconti, moglie di Francesco I Gonzaga, ingiustamente condannata e decapitata a soli 23 anni.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali