Menu
Cerca
asst mantova

Nuovo ambulatorio per supporto psicologico per i pazienti cronici

Nuovo ambulatorio per il Centro servizi, che ha in carico oltre 1.000 cittadini provenienti da tutto il territorio della provincia.

Nuovo ambulatorio per supporto psicologico per i pazienti cronici
Attualità Mantova, 17 Maggio 2021 ore 15:58

Nuovo ambulatorio per il Centro servizi, che ha in carico oltre 1.000 cittadini provenienti da tutto il territorio della provincia.

Supporto psicologico per i pazienti cronici

Un supporto psicologico per i pazienti cronici. La professionista che lo cura è Alessia Sempreboni, responsabile dell’omonima struttura aziendale Attività di promozione della Salute, per l’ampliamento della risposta alla domanda di salute individuale.
Il nuovo ambulatorio di ASST nasce con l'obiettivo di migliorare lo stile di vita, la qualità della vita e promuovere lo sviluppo di risorse personali per affrontare la malattia. È attivo il giovedì pomeriggio dalle 14 alle 17, al padiglione 5. Prenotazioni al numero 0376/201076.

Il Centro Servizi – che ha in carico i pazienti con patologie croniche - mette a disposizione operatori sanitari e amministrativi che promuovono e facilitano l'aderenza del paziente al piano di assistenziale individuale attraverso: prenotazioni di visite e accertamenti in tempi congrui con agende dedicate; contatti con i pazienti per ricordare appuntamenti; monitoraggio telefonico per intercettare eventuali momenti critici e assicurare assistenza
continuativa, prevenendo accessi al Pronto Soccorso e ricoveri non necessari.

Un ambulatorio che ha in carico più di 1000 pazienti

L'ambulatorio si inserisce tra le attività del Centro Servizi che ha attualmente in carico più di 1000 pazienti provenienti da tutto il territorio della provincia.  Il Centro Servizi offre inoltre ai propri assistiti l'accesso ad ambulatori specialistici integrati quali l'ambulatorio cardiologico che effettua oltre alla visita specialistica la possibilità di effettuare esami strumentali (quali ad esempio ecocardiografia, elettrocardiogramma e doppler alle
carotidi), l'ambulatorio nefrologico e da giugno anche l'ambulatorio geriatrico.