Attualità
#noaibotti

Niente botti di capodanno a Mantova, 150 euro di multa per i trasgressori

La Polizia locale ha disposto maggiori controlli e sanzioni salate per i trasgressori.

Niente botti di capodanno a Mantova, 150 euro di multa per i trasgressori
Attualità Mantova, 31 Dicembre 2021 ore 07:06

Anche il Comune di Mantova dice no ai botti di capodanno e, per assicurare il rispetto di questo divieto, la Polizia locale ha disposto maggiori controlli e sanzioni salate per i trasgressori.

Niente botti di capodanno a Mantova

No ai botti a Mantova per un capodanno sereno nel rispetto di tutti, previsti controlli e sanzioni per chi trasgredisce.
Un Capodanno nel rispetto delle regole e degli altri, questo è il messaggio di una nota alla stampa della Polizia Locale in prossimità del Capodanno.
Il divieto di utilizzo di petardi e botti per le strade e nei luoghi pubblici del Comune di Mantova è in vigore tutto l’anno, ed è previsto nel vigente regolamento comunale di Polizia Urbana che stabilisce il divieto di “gettare oggetti accesi e sparare petardi, o altri simili apparecchi, nelle strade e nei luoghi di passaggio pubblico”.

150 euro di multa per i trasgressori

La violazione di tale disposizione comporta una sanzione di 150 euro, oltre, naturalmente, l’obbligo della cessazione immediata di tale attività.
La Polizia Locale, così come le altre forze di Polizia, soprattutto in questo periodo, sono impegnate a far rispettare tali disposizioni regolamentari, nonché ad eseguire controlli negli esercizi commerciali che vendono materiale pirotecnico.