Attualità
Castiglione delle Stiviere

Nell'Alto Mantovano maxi calo dei reati: -30%

In municipio la riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica

Nell'Alto Mantovano maxi calo dei reati: -30%
Attualità 21 Luglio 2022 ore 12:12

Nella mattinata di mercoledì 20 luglio 2022 il prefetto Gerlando Iorio ha presieduto una riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato in sala consiliare a Castiglione delle Stiviere, alla presenza di tutti i sindaci della zona collinare dell’Alto Mantovano.

Maxi calo dei reati nella zona collinare

In apertura della riunione il prefetto ha illustrato l’andamento dei fenomeni delittuosi registrati in zona per il quadriennio 2019-2022, evidenziando la significativa contrazione complessiva dei fenomeni - anche per effetto delle restrizioni intervenute nei periodi di lockdown del 2020 e 2021 -, che ha riportato un decremento pari al -30% nella comparazione tra il primo semestre del 2022 e il primo semestre 2019, sensibilmente più marcato rispetto al dato provinciale che si assesta sul -16%.

Il Prefetto ha precisato che, nonostante la tendenza in diminuzione, vi sono delle situazioni che hanno seguito un andamento opposto nel periodo, come truffe e frodi perpetrate con i mezzi informatici, incrementati per l’utilizzo massivo dei mezzi informatici e l’incremento delle transazioni e-commerce nel periodo della pandemia, su cui si verrà innalzato il livello di attenzione.

Il piano della prefettura

Il Prefetto nel corso dell’incontro ha, quindi, illustrato ai sindaci intervenuti le linee programmatiche: contrasto alla criminalità diffusa e predatoria, con iniziative multi-livello di sicurezza partecipata ed integrata; contrasto alla criminalità organizzata; prevenzione dei fenomeni di disagio giovanile, per cui è stato istituito un laboratorio dedicato in Prefettura; promozione della sicurezza sui luoghi di lavoro.

I sindaci e gli amministratori locali intervenuti, manifestando apprezzamento per l’attenzione dimostrata con la convocazione odierna del Comitato in Comune a Castiglione, hanno avuto modo di rappresentare direttamente peculiarità, caratteristiche e criticità dei propri territori.

Chi era presente alla riunione

All’incontro erano presenti il questore Giannina Roatta, il comandante provinciale carabinieri Antonino Minutoli con il comandante della Compagnia di Castiglione Claudio Zanon, il comandante provinciale della finanza Andrea Antonioli e i sindaci Enrico Volpi (Castiglione), Giorgio Cauzzi (Cavriana), Pietro Chiaventi (Goito), Stefano Meneghelli (Guidizzolo), Mauro Morandi (Medole), Giorgio Cappa (Monzambano), Paolo Parolini (vicesindaco di Ponti sul Mincio) e Germano Bignotti (Solferino).

Seguici sui nostri canali