Mantova

Mantova a un passo dalla serie B: maxi schermo a Campo Canoa e festa già pronta

Attesa per la curva Cisa: possibile apertura ai tifosi biancorossi. Virgiliani promossi forse già domani, giovedì 28 marzo 2024

Mantova a un passo dalla serie B: maxi schermo a Campo Canoa e festa già pronta
Pubblicato:
Aggiornato:

A Mantova e provincia febbre da Serie B: maxi schermo e festa biancorossa a Campo Canoa. Forse aperta ai tifosi anche la Curva Cisa.

Mantova ormai a un passo dalla Serie B

La febbre da Serie B sale a Mantova e provincia, con la squadra biancorossa che potrebbe venire promossa già nella serata di giovedì 28 marzo 2024, nel caso in cui il Padova dovesse perdere il match con la Pergolettese.

Ecco, in tale situazione i virgiliani sarebbero promossi già prima della gara di sabato con l'Atalanta Under 23; si tratta in ogni caso di una possibilità piuttosto remota, dal momento che il Padova è secondo in classifica con 66 punti, mentre la Pergolettese è quint'ultima con 37 punti.

Maxi schermo a Campo Canoa

Considerato che le possibilità di una sconfitta del Padova con la Pergolettese sono decisamente risicate, la possibilità per il Mantova di arrivare in Serie B sarà sabato, quando alle 18.30 i biancorossi giocheranno in casa con l'Atalanta Under 23 (si tratta della seconda squadra dell'Atalanta).

Tifosi mantovani durante il campionato 2023-2024 (foto dalla pagina Facebook della Curva Te)
Tifosi mantovani durante il campionato 2023-2024 (foto dalla pagina Facebook della Curva Te)

In caso di vittoria i virgiliani verranno promossi, e per l'occasione è in corso di preparazione la festa di città e provincia. Proprio sul tema ieri, martedì 26 marzo 2024, in Prefettura si è svolta una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. E' stato così deciso che verrà installato un maxi schermo a Campo Canoa: lì sarà possibile assistere alla gara anche senza essere presenti allo stadio.

A Campo Canoa anche la festa per la promozione

E, sempre nell'area nei pressi di Campo Canoa, in caso di promozione potrà svolgersi la festa dei tifosi virgiliani.

Nel corso della riunione in Prefettura, infatti, si è deciso di installare il maxi schermo nei pressi di Campo Canoa e non in piazza Sordello per motivi di sicurezza, come spiegato anche dal sindaco Mattia Palazzi in un video appositamente diffuso.

Il video del sindaco Mattia Palazzi:

Per consentire la visione della gara calcistica e la possibile festa in centro città, infatti, sarebbe stato necessario chiudere completamente la principale piazza cittadina. Una soluzione che però è stata scartata dal momento che la gara si disputa al pomeriggio del giorno prima di Pasqua.

Attesa per la Curva Cisa

Nel frattempo c'è attesa per le sorti della Curva Cisa. Il settore, come noto, solitamente è riservato ai supporters della squadra ospite.

Tutto dipenderà dal numero di tifosi bergamaschi che arriveranno a Mantova: ne sono attese poche decine, e ci sono quindi buone probabilità che venga aperta anche la Cisa, che che può contenere fino a 800 persone.

Uno scorcio degli interni dello stadio Martelli di Mantova
Uno scorcio degli interni dello stadio Martelli di Mantova

I biglietti per la Curva Te, invece, sono stati messi in vendita nel pomeriggio di ieri, martedì 26 marzo 2024: nel giro di un'ora circa sono andati tutti esauriti in vista di quella che potrebbe essere la gara del ritorno in Serie B

Quella Serie B che non si vedeva ormai da un ventennio: era il 19 giugno 2005 (19 anni fa) quando i biancorossi, al termine della gara casalinga dei playoff contro il Pavia, tornarono in B.

(foto di copertina: tifosi mantovani durante il campionato in corso - foto dalla pagina Facebook della Curva Te)

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali