Attualità
Mantova

In ospedale una targa in ricordo dei medici De Donno e Luciano

La scopertura in due distinti reparti dell'ospedale Carlo Poma di Mantova

In ospedale una targa in ricordo dei medici De Donno e Luciano
Attualità Mantova, 28 Settembre 2022 ore 14:43

L'iniziativa dell'Asst di Mantova in ricordo e onore dei due medici scomparsi nel corso del 2021.

La scopertura delle due targhe in ospedale

Momenti di profonda commozione in ricordo di due medici del Poma scomparsi nel 2021, che hanno lasciato un segno indelebile nei colleghi di Asst, nei pazienti, nella comunità tutta. Questa mattina, mercoledì 28 settembre 2022, sono state scoperte le targhe dedicate rispettivamente a Giuseppe De Donno, già primario della Pneumologia di Mantova, e a Marco Luciano, già responsabile dell’Urologia di Asola e del servizio di litotrissia extracoroporea dell’Urologia di Mantova.

"In prima linea contro il Covid"

La targa dedicata a De Donno, “in prima linea nella lotta al Covid-19”, si trova all’ingresso della sala donatori, nel servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale. La targa in memoria di Marco Luciano, “al medico, all’uomo che ci ha insegnato la cura con il sorriso”, all’esterno della sala riunioni dell’Urologia.

La scopertura della targa in ricordo del dottor Marco Luciano
La scopertura della targa in ricordo del dottor Marco Luciano

Doti professionali e grande umanità

Le cerimonie si sono tenute alla presenza della direzione strategica, dei professionisti delle strutture, degli ex primari e dei familiari dei due medici, dei quali sono state sottolineate le doti professionali e la grande umanità, trasmessa da entrambi a chi ha avuto l’onore di conoscerli, di lavorare al loro fianco e di ricevere le loro cure.

Seguici sui nostri canali