5 giugno

I Carabinieri di Mantova festeggiano 210 anni di storia, la cerimonia a Palazzo Te

Presenti diverse autorità come il prefetto della Provincia di Mantova Gerlando Iorio che ha consegnato gli attestati

I Carabinieri di Mantova festeggiano 210 anni di storia, la cerimonia a Palazzo Te
Pubblicato:
Aggiornato:

Il Comandante Provinciale Di Stefano ha sottolineato poi i dati dei Carabinieri mantovani che quest'anno hanno identificato 220mila persone e controllato oltre 63 mila veicoli.

I Carabinieri compiono 210 anni, festa a Palazzo Te

In una giornata carica di emozione, Mantova ha celebrato il 210° anniversario della fondazione dell'Arma dei Carabinieri. La cerimonia, tenutasi mercoledì 5 giugno 2024 nella splendida cornice del giardino di Palazzo Te, ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, religiose e militari della provincia.

Nel suggestivo scenario dell'Esedra di Palazzo Te, i reparti in armi del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova e del Gruppo Carabinieri Forestale hanno offerto uno spettacolo di precisione e disciplina. Accanto a loro, i gazebo informativi sulle attività istituzionali dei Carabinieri sul territorio e dei militari del Centro Nazionale Carabinieri Biodiversità di Bosco Fontana.

I Carabinieri davanti a Palazzo Te

Le parole del Comandante Provinciale

La cerimonia ha visto la partecipazione di diverse autorità come il prefetto della Provincia di Mantova Gerlando Iorio. Il Comandante Provinciale, Colonnello Vincenzo Di Stefano, ha svolto un ruolo centrale nell'evento, con il suo discorso pieno di gratitudine nei confronti dei militari che si sono particolarmente distinti in importanti attività di servizio.

"Ringrazio sentitamente i Comandanti delle 41 Stazioni della provincia di Mantova - ha dichiarato il Colonnello Di Stefano durante la cerimonia - alcuni dei quali oggi schierati davanti a noi, posti a presidio della legalità, in quotidiano ascolto delle persone per coglierne le preoccupazioni e soddisfarne i bisogni. Continuate ad affidarvi con fiducia ai Carabinieri, noi a continueremo a impegnare le nostre migliori risorse per garantire sempre maggiore sicurezza".

187mila controlli del territorio

Il Comandante ha parlato inoltre dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio garantiti dai Carabinieri nell’ultimo
anno con oltre 26mila pattuglie e più di 150 mila ore di servizio esterno che significa 71 pattuglie in media ogni giorno. Questa proiezione esterna ha consentito di effettuare oltre 187mila controlli del territorio, circa 511 controlli al giorno.

Si tratta di oltre 220 mila persone identificate e oltre 63 mila veicoli controllati. Lo comprovano i dati statistici relativi all’azione di contrasto che, nel 2023, hanno visto l’Arma procedere in questa provincia per circa l’86% del totale dei reati accertati e denunciati con quasi 3.500 persone denunciate e 420 persone tratte in arresto.

A conclusione della cerimonia militare, un momento di particolare emozione è stato offerto dalla rappresentanza di studenti delle scuole secondarie di primo grado mantovane. Il loro contributo musicale ha aggiunto un tocco di freschezza e speranza per il futuro, celebrando l'importanza dell'Arma dei Carabinieri attraverso le voci delle nuove generazioni

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali