Attualità
Mantova

Grana Padano invece che Parmigiano Reggiano: richiamato un lotto della Trentin

All'interno del Grana Padano è presente lisozima, conservante derivante dall'uovo che è considerato un allergene

Grana Padano invece che Parmigiano Reggiano: richiamato un lotto della Trentin
Attualità Mantova, 24 Novembre 2022 ore 10:29

Il Ministero della Salute ha richiamato il lotto P1843 di confezioni della Trentin Spa di Pegognaga: all'interno delle confezioni di Parmigiano Reggiano potrebbe essere presente Grana Padano che contiene lisozima.

Il richiamo del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute ha richiamato lo scorso mercoledì 16 novembre 2022 il lotto P1843 della Trentin spa di Pegognaga. Si tratta di un lotto di confezioni che, secondo quanto specificato dal Ministero della Salute, sono state etichettate come contenenti Parmigiano Reggiano.

Ma in alcune di tali confezioni è stata riscontrata la presenza di Grana Padano al cui interno, sempre come specifica il Ministero della Salute, è presente lisozima, ovvero un conservante derivante dall'uovo che è considerato un allergene.

Da qui la decisione del Ministero di richiamare il lotto P1843.

La descrizione del prodotto

Secondo la scheda di richiamo prodotto fornita dal Ministero della Salute, si tratta di confezioni sottovuoto da 800-900 grammi circa etichettate come Parmigiano Reggiano Dop 24 mesi, lotto P1843 con marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore IT M2016 E. Le confezioni sono prodotte dalla Trentin Spa con sede in via Vittorio Foa 1 a Pegognaga. Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 01-04-2023.

Nello specifico la ragione del richiamo: "Alcune confezioni etichettate come Parmigiano Reggiano potrebbero contenere Grana Padano che ha come ingrediente il lisozima, un conservante, derivante dall'UOVO (allergene)".

L'avvertenza contenuta nella scheda del Ministero della Salute: "Si precisa che il Parmigiano Reggiano è facilmente distinguibile dal Grana Padano per i marchi del consorzio nello scalzo e per il film utilizzato per confezionare i prodotti in quanto quello per il Parmigiano Reggiano ha i due loghi del consorzio, il film del Grana Padano è completamente neutro senza loghi".

Seguici sui nostri canali