Attualità
Design italiano

Fiera Milano a Singapore per la prima edizione di FIND

Sono 30 i brand italiani presenti all’evento asiatico di riferimento per il settore del design e dell’arredamento

Fiera Milano a Singapore per la prima edizione di FIND
Attualità 23 Settembre 2022 ore 07:00

È stata inaugurata giovedì 22 settembre 2022 la prima edizione di FIND – Design Fair Asia (acronimo di Furniture, Interiors e Design), di scena fino al 24 settembre all’interno del Marina Bay Sands Expo and Convention Center di Singapore. Con oltre 250 brand presenti, provenienti da ogni parte del mondo, FIND è la vetrina perfetta dove vengono presentate creazioni di design innovative per la casa, l'illuminazione, il bagno, i tessuti e gli interni.

Fiera Milano arriva a Singapore

L’appuntamento fieristico, organizzato da Fiera Milano in joint venture con dmg events, player di riferimento nell’organizzazione di eventi a livello internazionale, accoglie principalmente un pubblico di: architetti, interior designer, rivenditori, esperti e appassionati di design provenienti da tutta l’Asia. FIND rappresenta l’appuntamento clou del palinsesto della Singapore Design Festival, uno dei principali festival di design dell’Asia che riunisce più di 50 eventi e 200 designer per 10 giorni.

Singapore è un vero e proprio hub del design in Asia con oltre 10.000 brand legati al settore dell’arredo. Il suo accesso al mercato asiatico, e in particolare ai Paesi dell’ASEAN, area di libero scambio, rappresenta l’opportunità di raggiungere 4,4 miliardi di potenziali clienti con un forte interesse per il lusso e il design made in Italy. Il valore di mercato del settore del mobile in APAC (Asia Pacific) nel 2021 è stato pari a 614 miliardi di dollari.

La prima edizione di FIND

FIND rappresenta per Fiera Milano un ideale ponte che collega due diverse realtà raccontando il legame tra il mondo del design italiano e quello asiatico. Lo scopo è stato quello di unire le due tipologie di design per dare vita, in un unico luogo, a momenti di contaminazione tra architetti, interior designer, esperti e appassionati. Come ha spiegato Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano, l'Asia è un segmento molto interessante per il design italiano:

“L’Italia è la nazione europea che conta il maggior numero di imprese attive nell’ambito del design: sono 30mila e generano un valore aggiunto pari a 2,5 miliardi di euro. Come Fiera Milano abbiamo scelto di sviluppare un progetto fieristico sfidante per offrire la possibilità alle nostre aziende di esportare in Asia uno dei settori più rappresentativi del Made in Italy nel mondo. Tutto questo è stato reso possibile anche grazie ai nostri partner istituzionali. Dobbiamo ringraziare soprattutto Ice Agenzia per la consueta, e sempre più importante, collaborazione che permette lo sviluppo internazionale alle aziende che scelgono di venire in fiera”.

FIND gode del sostegno delle più importanti istituzioni territoriali: il Design Council Singapore, SFIC/MP Singapore Furniture Industries Council, il Singapore Tourism Board e la Italian Chamber of Commerce in Singapore.

Il valore del mercato asiatico per l'Italia

"Nel settore dell'arredamento e del design, il made in Italy è sinonimo di alta qualità, innovazione nei materiali, creatività e stile. Crediamo che la partecipazione di circa 30 brand italiani a FIND sia un chiaro segnale dell'importanza di Singapore come hub ideale per i produttori e i designer italiani, e come vetrina per l'intera regione",

A dirlo è stato Mario Andrea Vattani, Ambasciatore d'Italia a Singapore e Brunei Darussalam, presente alla cerimonia inaugurale. A confermare l'importanza del territorio asiatico per le imprese italiane sono anche i numeri. Il trend delle esportazioni infatti mostra l'Italia come primo fornitore UE di mobili a Singapore, con un valore delle esportazioni nel 2021 di 51,3 milioni di euro, registrando una crescita del 22,1% rispetto al 2020.

"FIND - Design Fair Asia si svolge durante la Settimana del Design Italiano, organizzata dall'Ambasciata d'Italia a Singapore, per cui confidiamo che la vetrina dell'eccellenza italiana avrà grande risonanza e apprezzamento a Singapore e nel Sud-Est asiatico" ha concluso Vattani.

A riguardo si è espresso anche Low Yen Ling, Minister of State, Ministry of Trade and Industry and Ministry of Culture, Community and Youth, che ha detto:

“FIND è l’emblema della resilienza dell'industria del design a Singapore. Nonostante la pandemia, il design ha continuato, e continua, a proporre nuove idee e soluzioni innovative sul mercato che in questi giorni di manifestazione, i 10.000 visitatori attesi, avranno sicuramente modo di apprezzare. FIND racconta il design attraverso tre elementi chiave: l’immaginazione, tutto parte dalla mente creativa dei designer; l’innovazione, fondamentale per trasformare l’idea in prodotto e condurre l’immaginazione alla realtà; e infine, le connessioni internazionali, FIND rappresenta un simbolo di fusione tra il design orientale e quello occidentale.”

Le eccellenze italiane a FIND

Le aziende italiane sono protagoniste a FIND in uno spazio a loro interamente dedicato. Lo studio multidisciplinare Stefano Boeri Interiors, fondato dall’architetto Stefano Boeri, con l’architetto Giorgio Donà hanno curato la realizzazione dell’area speciale dedicata a tutte le eccellenze italiane e denominata “The Italian Design Futures Capsule”. Lo spazio è immaginato intorno ad una ‘piazza’ simbolica che rappresenta un luogo d’incontro. Intorno a questo spazio prendono forma gli stand con le eccellenze italiane del design e dell’arredamento. Quest’area è stata pensata con una forte componente ecologica: sostenibilità, riciclabilità e riuso dei materiali sono i protagonisti. Anche in questo caso, FIND trasmette un messaggio nuovo: è una fiera sostenibile che sposa la qualità e l’intelligenza del design italiano.

All’interno dello spazio “The Italian Design Futures Capsule”, ADI - Associazione per il Disegno Industriale presenta il prestigioso premio “Compasso d’Oro”, il riconoscimento più importante del design a livello mondiale e ha organizzato una mostra dedicata ai venti premiati, con una riflessione attorno al tema dello “sviluppo sostenibile responsabile”, argomento di questa edizione del premio.

Masterclass sostenibili di Interni

FIND – Design Fair Asia rappresenta, inoltre, un’opportunità di scambio e di reciproca condivisione di contenuti. In tal senso, Fiera Milano e dmg events hanno dato vita ad un evento dove anche i momenti di ascolto, di formazione e di dialogo diventano un punto fondamentale dell’esperienza fieristica. Grazie alla partnership con la rivista INTERNI, diretta da Gilda Bojardi, ideatrice dal FuoriSalone di Milano, la manifestazione ha l’opportunità di offrire agli operatori del settore alcune masterclass di confronto su temi legati principalmente alla sostenibilità dei materiali, degli ambienti e degli spazi.

La prima masterclass, dal titolo Designing Hospitality, pone l'attenzione sul design che coinvolge hotel, tempo libero e lifestyle, strizzando l’occhio a materiali a basso impatto ambientale e proposte ecologiche.

Nella seconda masterclass, The Art of Living, viene affrontato il tema della casa che diventa sempre più uno spazio multifunzionale dove tecnologia e design sono gli strumenti che garantiscono sostenibilità e qualità in tutti gli ambienti. Infine, la terza masterclass, dal titolo Super Materials, ha come tema di confronto la futura sfida del design: per cambiare il mondo è necessario conservare la qualità del Made in Italy ma in forma sostenibile. Il XXI secolo è caratterizzato da una rinnovata ricerca di materiali che rendano le collezioni innovative ed ecofriendly.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter