Mantova

Educazione stradale ai prossimi patentati, le lezioni della Polizia Locale al liceo Virgilio

Istruire chi dovrà prendere la patente attraverso una sana cultura della legalità in materia di circolazione stradale

Educazione stradale ai prossimi patentati, le lezioni della Polizia Locale al liceo Virgilio
Pubblicato:
Aggiornato:

Istruire le giovani generazioni a una sana cultura della legalità. Uno scopo che passa non solo da incontri con i piccoli alunni delle elementari, ma anche con lezioni vere e proprie di educazione stradale fatte dagli agenti della Polizia Locale verso gli studenti delle superiori che, considerata l'età, sono prossimi a prendere la patente. E' questo l'obiettivo che si prefigge il Comando di viale Fiume che in questi giorni ha tenuto una conferenza al liceo classico Virgilio di Mantova.

La Polizia Locale al liceo Virgilio con lezioni di educazione stradale

Oltre al campo scuola permanente di educazione stradale realizzato presso il Comando di Viale Fiume e che la Polizia Locale mette a disposizione dei bambini delle scuole elementari dell’intera provincia di Mantova (circa 700 bambini l’anno), dove vengono insegnate le regole principali da rispettare, da quest’anno gli agenti vanno anche nelle scuole superiori.

Grazie all’iniziativa promossa dal Mobility Manager, approvata dal consiglio di classe e dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Carmen Giovanna Barbieri, la scorsa settimana un Ufficiale e due agenti hanno tenuto una lezione di due ore a circa cinquanta studenti della quarta superiore del Liceo Classico Virgilio.

Limitazioni di guida per i neopatentati, gli effetti dell’alcool per chi si mette alla guida, i tassi alcolemici, gli effetti su chi guida e le sanzioni previste: questi i principali argomenti trattati, oltre alla proiezione di alcuni video che hanno mostrato gli effetti e le conseguenze nefaste che in alcuni casi l’alcol e le droghe hanno determinato su persone e cose. I ragazzi presenti hanno mostrato grande interesse e hanno seguito con molta attenzione le lezioni, che verranno rivolte ad altre classi il 22 e 28 febbraio 2024.

L’obiettivo della Polizia Locale è quello di infondere una sana cultura della legalità in materia di circolazione stradale, nella speranza che questa forma di prevenzione possa contribuire alla riduzione degli incidenti stradali, specialmente per ciò che attiene la guida in stato di ebbrezza, fenomeno molto diffuso specialmente tra i più giovani ed in particolare tra i neopatentati.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali