Attualità
Gonzaga

Danni da grandine, maxi lavori sul bocciodromo di Gonzaga

Cantiere da 140mila euro per sistemare il tetto, fortemente danneggiato dalla tempesta dell'estate del 2021

Danni da grandine, maxi lavori sul bocciodromo di Gonzaga
Attualità Sotto il Po, 10 Dicembre 2022 ore 12:10

In corso i lavori di ripristino e sistemazione della copertura del bocciodromo di Gonzaga dopo i danni provocati dal maltempo dell'estate 2021.

In corso i lavori di ripristino

Sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria del manto di copertura del bocciodromo, realizzati con risorse proprie dal Comune di Gonzaga. L'investimento ammonta a 140mila euro, necessari a riparare i danni causati dalle violente tempeste dell'estate 2021 alla falda di copertura maggiore dell'edificio.

Numerose forature nella copertura

"La grandine e le forti raffiche di vento hanno provocato numerosi punti di foratura, tagli, deformazioni e crepe diffuse sulle lastre di copertura, con danni da infiltrazione di acqua piovana all’interno dello stabile" spiega la sindaca Elisabetta Galeotti.

I lavori consistono nel rifacimento completo del manto, con verifica delle lattonerie e dei condotti di scarico delle acque meteoriche. La superficie interessata è estesa oltre 785 metri quadrati.

La falda minore dell'immobile è invece ricoperta quasi interamente da pannelli fotovoltaici in gestione al Gruppo Iren, che provvederà in autonomia al ripristino dei moduli danneggiati e delle impermeabilizzazioni.

Seguici sui nostri canali