Attualità
Mantova

Carabinieri: il colonnello Minutoli lascia Mantova e va a Udine

"Periodo complesso ma molte soddisfazioni. Un grazie per la collaborazione". Sarà sostituito dal colonnello Vincenzo Di Stefano

Carabinieri: il colonnello Minutoli lascia Mantova e va a Udine
Attualità Mantova, 28 Settembre 2022 ore 11:41

Il colonnello dei carabinieri Antonino Minutoli, oggi mercoledì 28 settembre 2022, lascia il comando provinciale dei Cc di Mantova dopo tre anni nella provincia con destinazione Udine, dove svolgerà l’incarico di capo ufficio personale presso il Comando Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia.

Periodo complicato ma soddisfacente

Un periodo non facile, quello trascorso da Minutoli a Mantova; un periodo attraversato da non poche difficoltà (si pensi al lockdown causa covid e alla pandemia), ma anche intenso sotto il profilo operativo, costellato da importanti successi di polizia giudiziaria, riscossi dalle quattro compagnie e dal Nucleo investigativo su tutto il territorio provinciale, affiancato quotidianamente da una profonda vicinanza alla popolazione con servizi di assistenza e di supporto, soprattutto nel periodo delle restrizioni covid, ma soprattutto con la massima attenzione agli anziani e alle fasce deboli.

Tre anni di gestione della sicurezza del territorio impostati ad un agire sereno e professionale, fatti di tanta prevenzione e di mirata repressione dei reati, con risposte sempre puntuali e precise alle richieste dei cittadini e delle amministrazioni locali.

Il colonnello Antonino Minutoli, in partenza dal comando provinciale di Mantova
Il colonnello Antonino Minutoli, in partenza dal comando provinciale di Mantova

"Territorio meraviglioso e grande collaborazione"

“Lascio dopo tre anni il comando provinciale di Mantova - sono le parole di commiato del colonnello -, con la consapevolezza e la tristezza di allontanarmi da un territorio meraviglioso e da persone oneste, laboriose e accoglienti, sempre pronte a collaborare per il bene comune, tutti in prima linea nel supportare l’Arma dei Carabinieri, in ogni circostanza. Ho trascorso un periodo intenso, che mi ha dato molto sotto il profilo personale e professionale, per cui nel salutare tutti, ringrazio per quanto avete fatto e del supporto e della collaborazione che mi avete fornito. Al collega colonnello Vincenzo Di Stefano, che mi sostituirà alla guida del comando provinciale, gli auguro ogni fortuna e successo in questa bellissima e accogliente provincia”.

Seguici sui nostri canali